01:38 27 Maggio 2018
Roma+ 19°C
Mosca+ 13°C
    Il presidente russo Vladimir Putin

    Putin ha accusato Kiev di voler vanificare gli accordi di Minsk

    © Sputnik . Sergey Guneev
    Mondo
    URL abbreviato
    27200

    Il presidente della Federazione russa Vladimir Putin, nel corso di una conversazione telefonica, ha riferito alla cancelliera tedesca Angela Merkel dei tentativi di Kiev di far fallire gli accordi di Minsk per risolvere la situazione in Donbass.

    Putin ha aggiunto che Kiev tenta di usare il "formato normanno" per coprire le proprie azioni distruttive, riferisce il servizio stampa del Cremlino.

    "Vladimir Putin ha attirato l'attenzione di Angela Merkel sui dati della missione speciale di monitoraggio dell'OSCE, nonché sulle dichiarazioni ufficiali dei rappresentanti di Kiev, che testimoniano il tentativo dei militari ucraini di volgere la situazione lungo la linea di contatto a loro favore. C'è un chiaro desiderio delle autorità di Kiev di impedire l'attuazione degli accordi di Minsk, di utilizzare il "formato normanno" per coprire le proprie azioni distruttive" si legge nel comunicato.

    Il presidente Vladimir Putin e la cancelliera tedesca Angela Merkel hanno parlato al fine di un immediato ripristino del regime del cessate il fuoco in Donbas e sono stati d'accordo sull'intensificare gli sforzi diplomatici per promuovere una soluzione pacifica della crisi ucraina, riferisce il servizio stampa del Cremlino.

    Correlati:

    La Mogherini ha promesso che l'UE continuerà a sostenere l'Ucraina
    Ucraina, sei imputati in contumacia per attacchi ambasciata russa a Kiev
    Pence: la rimozione delle sanzioni anti russe dipenderà dalla situazione in Ucraina
    Tags:
    crescita, Ucraina, Conflitto in Ucraina, Vladimir Putin, Angela Merkel, Ucraina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik