22:16 15 Agosto 2018
Il presidente siriano Bashar al-Assad surante l'intervista

Siria, Assad: cooperazione Russia-Usa su terrorismo globale è prospettiva promettente

© Sputnik . Press service of the President of Syria Bashar al-Assad
Mondo
URL abbreviato
170

In un intervista ai media belgi il presidente siriano Bashar Assad ha parlato della cooperazione tra gli Stati Uniti e la Russia, del ruolo dell'UE e la Nato e della lotta al terrorismo.

"E' ancora presto per vederne gli effetti pratici, ma riteniamo che la cooperazione tra gli Stati Uniti e la Russia positivo per il mondo, Siria compresa".

L'Unione europea e la Nato non possono partecipare agli sforzi per la ricostruzione della Siria essendo tra i principali sostenitori dei "terroristi".

Il presidente ha sottolineando come non sia "possibile quel ruolo mentre si sta distruggendo la Siria: l'Ue sta sostenendo i terroristi a diverso titolo" ha detto incolpando Bruxelles di fornire supporto ai miliziani che fin "dall'inizio erano estremisti. Non possono distruggere e ricostruire la Siria allo stesso tempo. L'Ue e la Nato prendano una posizione molto chiara per quanto riguarda la sovranità della Siria e smettano di sostenere i terroristi".    

Il presidente Bashar Assad parlando di un secondo ciclo di negoziati "Andiamo verso Astana2" come il primo ciclo dei colloqui svoltisi il 23-24 gennaio è servito per difendere "i principi dell'unità della Siria, in modo che i siriani decidano il loro futuro".

Assad ha distinto il percorso verso la pace in due step: lotta al terrorismo, con lo stop al flusso di terroristi e il supporto al dialogo intrasiriano "per decidere del futuro del Paese e dell'intero sistema politico".    

La difesa della Siria dall'Isis, miliziani di al-Nusra e al-Qaeda comporta l'impiego di una gamma ampia di mezzi militari, ha dichiarato il presidente.

"È possibile utilizzare ogni mezzo per difendere il popolo siriano" ha detto sottolineando come la lotta al terrorismo è "un dovere costituzionale e dovere legale".

Correlati:

Il gruppo aereo dell'Admiral Kuznetsov ritorna dalla Siria
Siria, aumentano gli insediamenti che aderiscono alla tregua
Tags:
Lotta al terrorismo, ISIS, Al Qaeda, Al-Nusra, Bashar al-Assad, Russia, USA, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik