13:15 18 Novembre 2018
L`ucciso era considerato  l'erede di Al Baghdadi alla guida del Califfato

Il premier iracheno ha detto di aver rintracciato il Califfo

© flickr.com / Thierry Ehrmann
Mondo
URL abbreviato
480

La posizione di Abu Bakr al-Baghdadi è stata determinata, ha detto al canale televisivo France24, il primo ministro iracheno Haider al Abadi.

"Si trova isolato, i suoi spostamenti sono limitati" ha riferito il canale tv su Twitter, riferendosi al premier. Altri dettagli del colloquio con il capo del governo iracheno non sono stati forniti. A metà dicembre il comandante delle forze speciali in Iraq Fadil Barvari, ha dichiarato che al Baghdadi si nasconde in un bunker sotterraneo a Mosul.

In precedenza, il dipartimento americano ha aumentato la ricompensa per le informazioni su al Baghdadi fino a 25 milioni di dollari.

Al-Baghdadi, il cui vero nome è Ibrahim Awad Ibrahim al-Badri, è apparso la prima volta in pubblico nel mese di luglio 2014, quando da una moschea a Mosul proclamò la creazione di un "Califfato islamico" in Medio Oriente. Da allora i media non hanno pubblicato informazioni sulla sua eliminazione, che non ha mai trovato conferma.  

Correlati:

Il Califfato si impossessa di Sirte e mette l'Italia nel mirino
Cia, il terrore del Califfato non è ancora terminato
Colpo alla propaganda ISIS, ucciso il regista del califfato
Tags:
califfato, califfato, ISIS, Mosul
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik