02:52 18 Maggio 2021
Mondo
URL abbreviato
20120
Seguici su

Il redattore capo Klaus Brinkboimer ha spiegato a Reuters TV perché il suo giornale ha deciso di mettere in copertina l'immagine di Donald Trump con la testa della statua della Libertà in una mano, un coltello insanguinato nell'altra.

Brinkboimer ha detto che la sua redazione ha deciso di pubblicare una copertina così controversa per difendere la democrazia.

"Lo Spiegel non voleva provocare nessuno. Vogliamo dimostrare che si tratta di democrazia,di libertà di stampa, di libertà di giustizia e che tutto è in grave pericolo. Quindi difendiamo la democrazia" ha dichiarato. Brinkboimer ha detto che non si aspettava una reazione così violenta da parte del pubblico.

La scorsa settimana la copertina con Trump ha suscitato una reazione negativa tra gli utenti dei social network e i colleghi giornalisti. In particolare, il giornalista del Die Welt Clemens Verghin ha detto che i suoi colleghi dello Spiegel hanno perso tutti "i punti di riferimento morali". Il quotidiano Frankfurter Allgemeine ha sottolineato che "un'immagine distorta di Trump" fa il suo gioco e lo aiuta a diffondere "un'immagine distorta sui media". Il vice-presidente del Parlamento europeo, Aleksandr Graf Lambsdof ha definito la copertina "volgare".

Correlati:

Trump lo ammette, "è surreale sentirsi presidente"
Spiegel: nei Balcani sono stanchi di Bruxelles e della sua democrazia
Spiegel: arrivano in Lituania primi soldati della Bundeswehr
Tags:
Media, giornali, Der Spiegel, Donald Trump, Germania
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook