Widgets Magazine
07:22 22 Agosto 2019
Dmitry Peskov

Iran, Cremlino: non concordiamo con Trump, nostre relazioni buone

© Sputnik . Iliya Pitalev
Mondo
URL abbreviato
11212

Il portavoce Peskov: contiamo su sviluppo rapporti con Teheran.

La Russia continuerà la sua partnership con l'Iran e anzi spera nello sviluppo degli scambi e dei legami economici con il Paese. Lo ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.

Quanto invece all'inasprirsi dei rapporti tra Usa e Iran "non concordiamo con questo approccio" ha detto Peskov a chi gli chiedeva se il Cremlino concordasse con quanto espresso dal presidente Donald Trump, che ha definito il Paese "lo Stato terrorista numero uno".

"La Federazione Russa ha buoni rapporti con l'Iran. Stiamo cooperando su una serie di questioni, apprezziamo le nostre relazioni commerciali ed economiche e azni speramo che possano essere ulteriormente sviluppate".

"Non è un segreto che le posizioni di Mosca e Washington siano diametralmente diversi su tutta la gamma delle politiche internazionali e regionali. Ciò non può e non deve diventare un ostacolo per la creazione di rapporti normali e pragmatici, reciprocamente vantaggiosi" ha detto Peskov ai giornalisti che gli chiedevano delle posizioni Usa rispetto all'Iran.

Correlati:

WSJ: amministrazione Trump vuole “mettere zizzania” tra Russia e Iran
Russia, Turchia e Iran danno via negoziati ad Astana sulla Siria
L’Iran vuole espandere la cooperazione tecnico-militare con la Russia
Iran smentisce divergenze con la Russia sul ruolo di Hezbollah in Siria
Tags:
scambi commerciali, Cooperazione economica, Relazioni Russia-Iran, lotta contro il terrorismo, Relazioni Russia-USA, Terrorismo, Cremlino, Donald Trump, Dmitry Peskov, Teheran, Iran, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik