04:58 19 Ottobre 2018
Jens Stoltenberg

Terrorismo, Russia e tagli alle spese, la NATO si prepara al vertice di Bruxelles

© REUTERS / Francois Lenoir
Mondo
URL abbreviato
3113

Al vertice NATO a Bruxelles, alla fine di maggio 2017, si discuterà, della lotta al terrorismo, dell'equa distribuzione dei costi tra i membri dell'Alleanza e della politica ucraina nei confronti della Russia.

Lo ha reso noto la NATO dopo una telefonata tra il Segretario Generale della NATO Jens Stoltenberg e il presidente USA Donald Trump. La Casa Bianca ha comunicato in precedenza della telefonata di domenica sera tra il segretario generale della NATO e il presidente degli Stati Uniti.

Nel comunicato l'Alleanza ha dichiarato che i leader hanno discusso circa i progressi nella lotta contro il terrorismo, della spesa della difesa nella NATO, ed è "stata sottolineata la necessità di continuare gli sforzi per realizzare un'equa ripartizione degli oneri tra gli alleati della NATO". Essi hanno inoltre discusso dell'escalation del conflitto nella parte orientale dell'Ucraina e delle prospettive di una soluzione pacifica. Il documento rileva inoltre che Stoltenberg ha ricordato al leader americano della politica dell'Alleanza verso la Russia, che consiste in "una forte difesa e nel dialogo".

"Il Segretario Generale e il presidente Trump hanno detto che sono in attesa del prossimo vertice della NATO a Bruxelles alla fine di maggio, per poter discutere di questi temi", si legge nella nota pubblicata dall'Alleanza.

Correlati:

Usa, Casa Bianca: Trump a summit Nato di maggio
Ex direttore della CIA sicuro, Russia è una minaccia per NATO, UE e democrazia occidentale
WSJ: NATO rinvia negoziati con l'Ucraina per difesa missilistica a causa della Russia
TAZ: per la "minaccia russa" la NATO rischia di innescare la "rivolta russa" in Europa
Tags:
conflitto, NATO, Vertice, Vertice NATO, NATO, Donald Trump, Jens Stoltenberg, Bruxelles, Europa, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik