Widgets Magazine
13:04 25 Agosto 2019
Presidenti di Iran e Russia Hassan Rouhani e Vladimir Putin

WSJ: amministrazione Trump vuole “mettere zizzania” tra Russia e Iran

© Sputnik . Michael Klimentyev
Mondo
URL abbreviato
14118

L’amministrazione Trump cerca metodi per distruggere l’alleanza militare e diplomatica tra Russia e Iran, comunica il Wall Street Journal citando rappresentanti nell’entourage di Trump, e funzionari dei governi europei e arabi.

"Se ci sarà una possibilità di trovare una crepa nell'alleanza russo-iraniana, noi saremo ci metteremo al lavoro" ha dichiarato uno dei rappresentanti dell'amministrazione dell'attuale presidente USA.

Secondo le fonti del WSJ, la strategia sviluppata potrebbe equilibrare le "promesse, apparentemente contraddittorie, per migliorare le relazioni con la Russia" da parte di Trump e i tentativi aggressivi di Washington di sfidare l'Iran, uno degli alleati fondamentali di Mosca in Medio Oriente.

Il rappresentante dell'amministrazione, al quale si riferisce la testata, ha detto che gli Stati Uniti "non si fanno illusioni" su Mosca e sul presidente russo Vladimir Putin. Allo stesso tempo, ha detto, Washington non considera la Russia una minaccia esistenziale paragonabile all'Unione Sovietica, per questo Trump si concentra principalmente sul contenimento dell'Iran.

Il WSJ sottolinea che la strategia appena descritta non definisce correttamente quei "segnali contrastanti", che Trump e il suo entourage inviano a Mosca e che hanno allarmato molti alleati degli Stati Uniti.

Correlati:

Trump non permetterà che "argomenti del passato" ostacolino la cooperazione con la Russia
Per la CNN “Trump ha iniziato a parlare con le frasi del Cremlino”
Indipendent: reazione di Tillerson alle azioni della Russia dirà se osa contraddire Trump
Tags:
Relazioni Internazionali, conflitto, Relazioni Russia-Iran, Dialogo USA-Russia, amministrazione, Governo USA, Vladimir Putin, Donald Trump, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik