00:57 25 Febbraio 2018
Roma+ 9°C
Mosca-14°C
    Marine Le Pen

    Le Pen ha promesso di privare i terroristi della nazionalità francese

    © REUTERS/ Jacky Naegelen
    Mondo
    URL abbreviato
    5150

    La candidata alla presidenza della Francia, leader del partito del Front Nazional, Marine Le Pen, domenica ha promesso che priverà della cittadinanza francese le persone con doppia cittadinanza che rappresentano un pericolo per la sicurezza dello Stato.

    Sabato è stato presentato il programma elettorale di Le Pen, contenente 144 punti. Notevole attenzione nelle promesse di Le Pen è stata riservata alla lotta al terrorismo, al divieto contro le organizzazioni collegate ai fondamentalisti islamici, alla lotta contro le reti jihadiste, alla valorizzazione delle risorse umane e tecniche interne ed esterne di intelligence.

    "Sradicheremo il terrorismo in patria e all'estero nei teatri di guerra. Gli stranieri, controllati dai servizi segreti francesi, con la fiche S (che segnala la minaccia per la sicurezza dello stato, ndr) saranno accompagnati al confine. Le persone con doppia cittadinanza e la fiche S saranno private della loro cittadinanza francese e verranno rispedite al loro paese", scrive la rivista Challenges citando un'affermazione di Le Pen, durante il primo discorso a Lione, ad un incontro con sostenitori ed elettori, in occasione del lancio della sua campagna elettorale.

    Secondo lei, i francesi con la fiche S saranno ritenuti responsabili di favoreggiamento o di collaborazione con il nemico. Saranno condannati al carcere e privati dei diritti civili. Secondo un sondaggio condotto da Ifop, Le Pen sarà la favorita al primo turno delle elezioni presidenziali, con il 25% dei voti. Tuttavia, nel secondo turno, sarà sconfitta e il vincitore, secondo il sondaggio, sarà l'ex ministro dell'economia Emmanuel Macron. In precedenza un potenziale vincitore delle elezioni presidenziali era l'ex primo ministro François Fillon, ma la sua valutazione ora è logorata per lo scandalo del presunto impiego fittizio di sua moglie.

    Le elezioni presidenziali in Francia si svolgeranno in due turni, il 23 aprile e il 7 maggio.

    Correlati:

    Alla Francia non servono la NATO e la UE: il programma di Marine Le Pen per l'Eliseo
    Wikileaks: materiale compromettente su Marine Le Pen
    Le Pen, Brexit scatenerà effetto domino in Europa
    Tags:
    Elezioni, elezioni, governo, Marine Le Pen, Francia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik