16:56 15 Ottobre 2018
Mike Pence e Donald Trump

Trump non permetterà che "argomenti del passato" ostacolino la cooperazione con la Russia

© REUTERS / Mike Segar
Mondo
URL abbreviato
6320

Il presidente Donald Trump non vuole che "argomenti del passato" impediscano una eventuale cooperazione con la Russia, ha dichiarato domenica durante un'intervista del canale NBC il vice-presidente Michael Pence.

Pence ha sottolineato che l'attuale amministrazione sarà guidata in primo luogo a fare gli interessi del popolo americano e seguire il principio "l'America prima di tutto". Come ha ricordato Pence, Trump durante la campagna elettorale "ha sottolineato la necessità di dare l'avvio ad un nuovo rapporto con la Russia e ha anche detto che dobbiamo essere in grado di collaborare con la Russia per il bene di tutto il mondo". In particolare, a questo proposito, il vice-presidente ha evidenziato la lotta al terrorismo dell'IS.

"Il presidente Trump non è quel tipo di persona che sta a guardare nello specchietto retrovisore", ha aggiunto Pence.

Toccando l'argomento Ucraina, il vice capo dell'amministrazione americana ha sottolineato che Trump "ha recentemente tenuto una costruttiva conversazione telefonica con Putin, sabato ha discusso la necessità di una tregua con il presidente dell'Ucraina Pietro Poroshenko". 

Pence ha assicurato che Trump "continuerà a comunicare con questi leader".

Correlati:

USA, Pence: Trump ripristinerà le relazioni con la Russia
Usa, Pence: l’Fbi riveli i nuovi dati sulla corrispondenza di Hillary Clinton
Per la CNN “Trump ha iniziato a parlare con le frasi del Cremlino”
Tags:
Cooperazione, Cooperazione, Donald Trump, Vladimir Putin, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik