09:53 18 Giugno 2018
Bandiera italiana

Italia: ladri tentano di aggredire una ragazza esperta di arti marziali

© Fotolia / Claudio Divizia
Mondo
URL abbreviato
10520

Un tentativo di rapina nel nord Italia si è rivelato un fallimento per tre uomini di origine araba: la potenziale vittima era una cintura nera di jiu-jitsu.

Come riferiscono i media locali, tre giovani uomini hanno deciso di rubare il telefono della studentessa di 16 anni mentre tornava a casa dopo le lezioni. I ladri l'hanno raggiunta e circondata, strattonata per la giacca per prendere il telefono cellulare. Sfortunatamente per loro, la vittima della rapina ha dimostrato di essere un'esperta di arti marziali e ha usato le mosse di jiu-jitsu contro uno dei criminali.

I suoi due partner sono scappati subito, lui è riuscito a fuggire solo dopo. Il giornale Il Giorno scrive che l'uomo è scomparso dalla scena del crimine "senza dire una parola". La ragazza, illesa, è tornata a casa, poi ha sporto denuncia alla polizia, che ha iniziato la ricerca dei criminali.

 

 

Correlati:

Alla Grecia conviene dichiarare il default, all’Italia (per ora) forse
Migranti, Avramopoulos: Italia deve rafforzare la sua politica dei rimpatri
Con Trump Italia più libera e vicina alla Russia
Tags:
rapina, Rapina, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik