17:22 22 Settembre 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 15°C
    Ispettori OSCE nel Donbass

    In Ucraina sono in missione di monitoraggio più di 700 gli osservatori OSCE

    © Sputnik. Sergey Averin
    Mondo
    URL abbreviato
    333803

    Più di 700 osservatori speciali addetti alla missione di monitoraggio operano sul territorio ucraino, dice il rapporto della missione pubblicato venerdì.

    Sul profilo twitter ufficiale della missione si legge che "i numeri dell'OSCE sono: 724 osservatori, di cui 588 operanti nella parte orientale dell'Ucraina". Alla missione collaborano 332 colleghi ucraini, 93 dipendenti internazionali governativi. La missione degli osservatori prevede il monitoraggio del regime di cessate il fuoco, il ritiro delle armi pesanti dalla linea di contatto tra esercito ucraino e milizie. Come ha detto venerdì il capo della missione dell'OSCE in Ucraina, l'inviato Ertugrul Apakan, la missione sta anche cercando di ottenere un locale cessate il fuoco, per permettere la riparazione di importanti infrastrutture danneggiate a causa dei combattimenti in Donbass. Come dichiarato venerdì, la missione ha riferito di un numero di violazioni del cessate il fuoco senza precedenti: dal 31 gennaio più di 11mila violazioni. 

    In precedenza soldati e agenti di sicurezza ucraini hanno segnalato un peggioramento della situazione in Donbass. Le parti in conflitto si accusano a vicenda di aumentare l'intensità dei bombardamenti e di tentativi di assalto alla linea di contatto nella zona di Donetsk.

     

    Correlati:

    Donbass, ferito fotoreporter britannico
    Situazione nel Donbass, Lavrov ne discute con Alfano
    Putin ha definito le cause del peggioramento della situazione in Donbass
    Tags:
    Guerra, Guerra, OSCE, Donbass
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik