04:10 23 Settembre 2017
Roma+ 12°C
Mosca+ 6°C
    L'agenzia d'informazione Sputnik

    Fallon: RT e Sputnik responsabili di campagna disinformatoria stile sovietico

    © Sputnik. Igor Russak
    Mondo
    URL abbreviato
    281203444

    Il ministro della Difesa britannico Michael Fallon ha accusato il Cremlino di condurre una costante campagna di disinformazione attraverso RT e Sputnik per destabilizzare l’Occidente.

    Ieri in un discorso presso la St. Andrew University in Scozia Michael Fallon si è lanciato contro la campagna di disinformazione russa "in stile sovietico" veicolata dai network statali RT e Sputnik.

    "C'è una parola speciale in russo per descriverlo. Non è ‘maskirovka' — mimetizzazione — il vecchio sotterfugio perpetrato dalle agenzie di intelligence, bensì ‘vranyo' — raccontare balle — in cui l'ascoltatore sa che il commentatore sta mentendo e il commentatore sa che l'ascoltatore è consapevole che lui stia mentendo ma continua a farlo lo stesso", ha spiefato Fallon.

    Nel suo discorso il ministro britannico ha mensionato più volte il network televisivo RT e l'agenzia d'informazione Sputnik definendole pilotate dal Cremlino.

    Correlati:

    Giornalisti di Aftonbladet si lamentatano per accuse di "propaganda russa"
    The Guardian: in Svezia monta la preoccupazione per la propaganda russa
    L’arma della Commissione europea contro la propaganda russa è poco efficiente
    Tags:
    accusa, critica, destabilizzazione, Responsabilità, Disinformazione, Occidente, propaganda, Cremlino, Sputnik, RT, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik