01:36 17 Dicembre 2017
Roma+ 5°C
Mosca+ 7°C
    NATO

    WSJ: NATO rinvia negoziati con l'Ucraina per difesa missilistica a causa della Russia

    © AFP 2017/ GEORGES GOBET
    Mondo
    URL abbreviato
    4120

    La NATO ha rinviato a tempo indeterminato i piani per un incontro con i rappresentanti dell'Ucraina per i negoziati riguardanti l'utilizzo del sistema di difesa antimissile dell'Alleanza in Europa. Di questo scrive il Wall Street Journal citando fonti della NATO.

    "C'è una certa delicatezza politica  nel portare l'Ucraina ai negoziati, perché è chiaro che questo può causare una reazione eccessiva da parte della Russia" ha detto la fonte al giornale. L'Alleanza ha intenzione di discutere con Kiev dei possibili incidenti che possono verificarsi quando si utilizza il sistema di difesa della NATO in Europa, come la caduta di un missile e i suoi frammenti in territorio ucraino.

    Gli interlocutori del WSJ hanno detto che è richiesto sulla questione un approccio più prudente e che in futuro l'alleanza non ha intenzione di esacerbare i rapporti con la Russia. La NATO non esclude che il presidente Donald Trump prenderà una decisione su una cooperazione più stretta con Mosca.

    In precedenza, Donald Trump ha definito la NATO importante, ma superata e ha parlato della necessità di una sua riforma. I circoli militari americani ritengono che il presidente può rifiutarsi di fornire il sistema di difesa missilistica, nell'ambito di un possibile "accordo" con Mosca. Altri rappresentanti del Pentagono ritengono che il cambiamento in questa direzione non avverrà, scrive il WSJ.

    Nel maggio del 2016 in Romania è entrato in funzione il primo complesso antimissile della NATO in Europa. Un altro simile, entro il 2018, verrà disposto in Polonia, tutto il sistema di difesa missilistica arriverà entro il 2020. L'Alleanza ha affermato che il dispiegamento del sistema è associato con il programma missilistico dell'Iran e non è diretto contro la Russia. Mosca ha più volte sottolineato che il programma dell'Iran non è una minaccia per i partner della NATO in Europa  e la distribuzione della difesa missilistica rappresenta una minaccia per la sicurezza nazionale, in grado di sovvertire la stabilità strategica nella regione.

    Correlati:

    Il sistema giapponese antimissilistico preoccupa Mosca
    Poroshenko vuole indire un referendum per l'adesione dell'Ucraina alla NATO
    Esercitazioni NATO nel Mar Nero, Mosca tiene tutto sotto controllo
    "Europei vogliono essere difesi da USA e NATO perchè ostaggi della guerra d'informazione"
    Tags:
    missile, Missili, NATO, Ucraina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik