09:52 18 Dicembre 2017
Roma+ 4°C
Mosca+ 0°C
    Bandiera della Siria, Damasco

    Ministro dell'Industria siriano: presto la nostra frutta sul mercato russo

    © REUTERS/ Omar Sanadiki
    Mondo
    URL abbreviato
    4130

    Il ministro dell'Industria in Siria, Ahmed al Hamu, ha detto in un'intervista a Sputnik, che verranno stabiliti legami commerciali con la Russia. In questa fase le controparti firmeranno un accordo per una collaborazione efficace in materia di energia, irrigazione, agricoltura, industria, trasporti, petrolio e commercio.

    Secondo il ministro, questi accordi consentono di creare condizioni favorevoli per i produttori nei servizi fiscali, doganali e bancari e per facilitare i pagamenti.  Secondo il ministro, per sviluppare queste leggi, regolamenti e programmi, è necessario lavorare congiuntamente con i colleghi russi, considerando il rapporto sincero tra i due paesi nella lotta al terrorismo. La Siria si aspetta dalla Russia prodotti petroliferi, prodotti chimici, minerali, legno, fertilizzanti, attrezzature, tubo di carta, mangimi. La Siria consegnerà verdure, frutta, prodotti dell'industria leggera, tessile, filati, cotone, scarpe, articoli per la casa, decorazioni, mobili e altro ancora.

    In precedenza, il ministero dell'Economia siriano ha parlato dei nuovi meccanismi per la costruzione di un business di cooperazione tra i due paesi. Con reciproco aiuto, saranno aperti canali bancari diretti, per la massima semplicità di pagamento e per i collegamenti tra il porto di Tartus e quelli russi. La Siria invita gli esperti russi coinvolgendoli nei lavori di ricostruzione. I russi aiuteranno i siriani nella promozione di prodotti elettronici in Russia.

    Correlati:

    Russia, Consiglio federale propone missione in Siria insieme a parlamentari turchi
    6 bombardieri strategici decollati dalla Russia hanno compiuto raid contro ISIS in Siria
    Siria, Russia: Nell'ultima settimana abbiamo sminato 75 chilometri di strade ad Aleppo
    Tags:
    commercio, commercio, governo, Siria, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik