19:37 18 Settembre 2018
Siria

Sputnik ottiene testo integrale del progetto di Costituzione siriana proposto dalla Russia

© AP Photo /
Mondo
URL abbreviato
391

La settimana scorsa, durante i negoziati di pace nella Capitale kazaka, un progetto di costituzione per la Siria, preparato dagli esperti russi, è stato presentato all'opposizione siriana. Sputnik ha ottenuto il testo integrale del progetto di Costituzione.

La settimana scorsa, durante i negoziati di pace nella Capitale kazaka, un progetto di costituzione per la Siria, preparato dagli esperti russi, è stato presentato all'opposizione siriana.

Participants of Syria peace talks attend a meeting in Astana, Kazakhstan January 23, 2017.
© REUTERS / Mukhtar Kholdorbekov
Il capo della delegazione russa, Alexander Lavrentyev, ha spiegato che la Russia non ha intenzione di interferire nella creazione della costituzione, ma semplicemente vuole accelerarne il processo per presentarla all'opposizione siriana. 

Secondo il documento ottenuto da Sputnik, i siriani hanno dichiarato la loro intenzione di: "garantire la sicurezza, l'indipendenza, la sovranità e l'integrità territoriale dello Stato; vivere in pace e amicizia con altri popoli per istituire in modo giusto una società civile, creare uno Stato legale democratico in cui vige lo stato di diritto, espresso dalla volontà del popolo; garantire uno standard di vita dignitoso per tutti, secondo un giusto ordine economico e sociale."

Progetto di Costituzione siriana, pagina 2
Progetto di Costituzione siriana, pagina 2

Secondo il documento proposto dalla Russia, la Siria può adottare questo progetto di costituzione dopo un referendum nazionale sulla questione.

Principi di Base

Il progetto di costituzione rimuove la parola "arabo" dal nome ufficiale del Paese.

"La Repubblica Siriana è uno stato indipendente e sovrano, basato sui principi della regola del popolo, dal popolo e per il popolo, dello stato di diritto, della solidarietà sociale, del rispetto per diritti, libertà e uguaglianza, dei diritti e dei doveri di tutti i cittadini, indipendentemente dalle loro eventuali differenze e privilegi. I nomi Repubblica Siriana e Siria sono eguali."

Il progetto di costituzione proposto dalla Russia prevede che la Siria rispetti tutte le religioni e suggerisce l'uguaglianza di tutte le organizzazioni religiose davanti alla legge. Secondo il documento, l'arabo è la lingua ufficiale della Repubblica Siriana, mentre "le agenzie governative e organizzazioni curde hanno la libertà di utilizzare arabo e curdo in maniera eguale. Ogni regione deve avere il diritto di utilizzare la lingua propria della sua maggioranza oltre alla lingua ufficiale, come regolato dalla legge, se tale uso verrà approvato da un referendum" recita la bozza del progetto di costituzione. 

Il sistema politico dello Stato della Siria "si basa sul principio di pluralismo politico e sulla possibilità di esercitare il potere democraticamente a scrutinio segreto". Inoltre "deve essere riconosciuta la diversità ideologica, nessuna ideologia deve essere proclamata ideologia di Stato o obbligatoria".

"Lo Stato siriano deve garantire la sicurezza e proteggere i diritti e le libertà delle minoranze nazionali e religiose".

Secondo il progetto di costituzione proposto dalla Russia, la Siria depreca il terrorismo in tutte le sue forme e garantisce la tutela dei territori e della popolazione contro le minacce terroristiche. "La Siria denuncia la guerra come violazione di sovranità di Paesi altri e come mezzo per risolvere conflitti internazionali" recita il documento, aggiungendo che all'esercito siriano è vietato eseguire "attività militari o militarizzate al di fuori del dominio del potere dello Stato."

Il progetto di costituzione dice che il territorio della Siria è "indivisibile, inviolabile e integrale" mentre "i confini dello Stato possono essere modificati solo a seguito di un referendum indetto tra tutti i cittadini siriani."

Autorità Legislativa

Secondo il testo della proposta di progetto di costituzione presentato dalla Russia, il "potere legislativo è assunto in nome del popolo siriano dall'Assemblea del popolo e dall'Assemblea costituente nel modo prescritto dalla Costituzione e dalle leggi applicabili."

"I membri dell'Assemblea del Popolo saranno eletti dal popolo, in modo segreto e diretto, a parità di voto".

Il progetto di costituzione propone un mandato della durata di quattro anni per l'Assemblea del Popolo. Tutti i siriani che hanno compiuto 18 anni, se soddisfano le condizioni previste dalla legge elettorale, hanno diritto di voto.

Progetto di Costituzione siriana, pagina 23
Progetto di Costituzione siriana, pagina 23

La legge elettorale definisce: "le disposizioni che garantiscono la libertà e la sicurezza, che garantiscono agli elettori il diritto di scegliere i loro rappresentanti, l'integrità delle procedure elettorali; il diritto dei candidati di vagliare il processo elettorale; la condanna per coloro che abusano della volontà degli elettori; identificazione delle norme di finanziamento durante le campagne elettorali; l'organizzazione di campagne elettorali e l'uso di mezzi di comunicazione".

Secondo il documento, all'Assemblea del Popolo è consentita l'approvazione di leggi; la richiesta di elezioni presidenziali; l'esecuzione del voto di sfiducia al governo; la ratifica di accordi internazionali; l'approvazione di trattati e accordi internazionali, nonché la concessione di privilegi a società estere; l'approvazione generale di amnistie e la decisione del termine di mandato di un membro dell'Assemblea.

Il Potere Esecutivo

"Il Presidente della Repubblica siriana è il garante dell'indipendenza, dell'unità e dell'integrità territoriale del Paese", secondo il documento.

Secondo il progetto di costituzione proposto dalla Russia, il Presidente è eletto con un mandato della durata di sette anni, dai cittadini siriani "a suffragio universale, uguale e diretto, a scrutinio segreto.

"Al Presidente della Siria non è consentito ricoprire la carica per più di due mandati consecutivi, secondo il documento. Per essere eletto come Presidente del paese, un cittadino Siriano, che deve avere più di 40 anni e deve ricevere più della metà dei voti. Se nessuno dei candidati ottiene la maggioranza dei voti, un ballottaggio verrà effettuato tra i due candidati che hanno ricevuto il maggior numero di voti. Il Presidente Siriano è anche il Comandante in Capo delle Forze Armate, secondo il progetto di costituzione".

"Il Presidente della Repubblica può essere rimosso dal suo incarico da parte dell'Assemblea Costituente, solo dopo che l'Assemblea del Popolo abbia fornito contro di lui l'accusa di alto tradimento o di un altro crimine grave. La legittimità di tali oneri e la loro procedura devono essere confermati con una risoluzione della Corte Costituzionale", si legge nella bozza di progetto di costituzione proposto dalla Russia.

Correlati:

Siria, Haddad: Colloqui a Ginevra rinviati su richiesta di De Mistura
6 bombardieri strategici decollati dalla Russia hanno compiuto raid contro ISIS in Siria
Siria, Russia: Nell'ultima settimana abbiamo sminato 75 chilometri di strade ad Aleppo
Il ministro degli Esteri francese commenta i negoziati di Astana sulla Siria
Tags:
Costituzione, Siria, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik