14:19 23 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
785
Seguici su

Secondo il sondaggio di "Sputnik.Opinioni", la maggioranza dei cittadini europei ritiene che la UE abbia bisogno dell'assistenza degli Stati Uniti e della NATO per difendersi dalle minacce esterne. Il politologo Sergey Ermakov attribuisce questa tendenza con la guerra di propaganda in atto in Occidente. Ha condiviso il suo parere con Sputnik.

Tra gli europei i più convinti della necessità dell'esistenza del blocco militare transatlantico i polacchi e gli italiani (65%) e i tedeschi (63%). La percentuale di quelli che non hanno dubbi sulla capacità della UE di difendersi da sola è più alta soprattutto in Francia, Spagna e negli Stati Uniti: circa una persona su tre la pensa in questo modo.

La questione dell'efficienza della NATO è diventata incombente dopo che il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha caratterizzato il blocco militare occidentale come un'organizzazione importante ma "obsoleta" ed ha chiesto di riformarla.

Il politologo Sergey Yermakov ha osservato che oggi è in corso una guerra d'informazione ed i semplici cittadini ne sono diventati ostaggi.

"Ora è in atto una trasformazione dell'ordine mondiale. In questo contesto la guerra di propaganda è spietata.

I sondaggi d'opinione mostrano che la gente comune diventa vittima di questa guerra. Negli Stati Uniti osserviamo il sostegno alla posizione di Donald Trump, che conduce una dura campagna in difesa degli interessi nazionali: gli americani non sarebbero contrari a liberarsi del peso degli europei.

In Europa al contrario vediamo come siano forti la crisi ed i problemi migratori e come viene gonfiata la storia della minaccia russa. Gli europei vedono che l'Europa non ha seri strumenti che potrebbero difenderla da tutte queste minacce", — ritiene l'analista.

Correlati:

Sondaggio, europei e americani divisi sulla necessità della NATO
Appello di ex comandante NATO: “collaborare con la Russia per quanto possibile"
NATO, Stoltenberg rivela qualità per avere buoni rapporti di vicinato con la Russia
“Le esercitazioni della NATO in Germania sono una dimostrazione di forza contro la Russia”
“Pensate all'ISIS, non alla terza guerra mondiale”: Trump contro i neocon russofobi
Ungheria dichiara guerra alla fondazione di Soros: “attività antidemocratiche”
Tags:
Informazione, Sondaggio, Russofobia, Immigrazione, Geopolitica, Propaganda, Politica Internazionale, Società, Difesa, Sicurezza, mass media, Unione Europea, NATO, UE, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook