14:43 30 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
8161
Seguici su

La direttiva di Trump non riguarda Mosca.

La direttiva del Presidente degli Stati Uniti Donald Trump che vieta l'entrata negli Usa ai cittadini di sette paesi a maggioranza musulmana non riguarda Mosca. Lo ha affermato il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.

"Questo non è affar nostro", ha detto ai giornalisti.

Venerdì scorso, Trump ha firmato un ordine esecutivo bloccando l'ingresso di tutti i rifugiati per 120 giorni e sospendendo l'ingresso in America per i cittadini di Iran, Iraq, Siria, Yemen, Sudan, Libia e Somalia per 90 giorni.

Correlati:

Usa, Australia: Sosteniamo la politica rigorosa di immigrazione e protezione frontiere
Immigrazione-Brexit-euroscetticismo, Hollande invita l'Europa a fermezza contro Trump
USA, tolleranza zero di Trump sull'immigrazione: “per tenere lontani i terroristi”
Immigrazione, in un libro tutto quello che non si osa dire in Italia
Sondaggio, i tedeschi vogliono cambiare politica sull'immigrazione e la sicurezza
Tags:
Profughi, rifugiati, migrazione clandestina, Immigrazione clandestina, immigrazione, Donald Trump, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook