07:43 12 Dicembre 2019
Ministro degli Esteri australiano, Julie Bishop

Usa, Australia: Sosteniamo la politica rigorosa di immigrazione e protezione frontiere

© AFP 2019 / MARK GRAHAM
Mondo
URL abbreviato
15191
Seguici su

Lo ha affermato il ministro degli Esteri di Canberra, Julie Bishop. Fiduciosa che i nostri governi continueranno a supportarsi l'un l'altro.

Le autorità australiane sosterranno gli Usa nell'attuazione della politica rigorosa nei settori dell'immigrazione e della protezione delle frontiere. Lo ha affermato il ministro degli Esteri di Canberra, Julie Bishop.

"Sono fiduciosa che il governo australiano e quello degli Stati Uniti continueranno a sostenersi l'un l'altro, in modo che possiamo realizzare le nostre forti politiche di immigrazione e di protezione delle frontiere", viene citata dal quotidiano Sydney Morning Herald.

Il ministro ha aggiunto che Canberra e Washington hanno avuto una lunga storia di relazioni e ha voluto assicurarsi che i cittadini di entrambi i paesi avrebbero preservato i diritti di visitare l'altro stato.

La posizione di Bishop è stata espressa sullo sfondo delle dichiarazioni critiche fatte da un certo numero di politici di tutto il mondo, come il cancelliere tedesco Angela Merkel, per quanto riguarda la recente decisione di Washington di introdurre restrizioni di ingresso per i cittadini dei sette paesi a maggioranza musulmana, come lo Yemen e la Siria.

L'Australia e gli Stati Uniti hanno cooperato sulla questione della migrazione non documentata per un periodo piuttosto lungo. Nel 2016 i due paesi hanno annunciato un accordo per il reinsediamento dei rifugiati, provenienti da centri di detenzione in Australia, negli Stati Uniti.

Correlati:

Immigrazione-Brexit-euroscetticismo, Hollande invita l'Europa a fermezza contro Trump
USA, tolleranza zero di Trump sull'immigrazione: “per tenere lontani i terroristi”
Da Facebook alla Apple, corporation americane contro Trump per giro di vite su migranti
Dopo Madonna anche Rihanna insulta Trump: “maiale immorale”
Tags:
Frontiere, Cooperazione, Accoglienza dei migranti, migrazione clandestina, Immigrazione clandestina, immigrazione, Angela Merkel, Donald Trump, USA, Australia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik