06:39 29 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
6320
Seguici su

L'Ambasciata russa nel Regno Unito ha accusato la BBC della diffusione di un'informazione falsa sulla linea di Mosca rispetto all'opposizione siriana.

"BBC post-verità: in realtà la Russia distingue i terroristi dall'opposizione siriana, guardate i negoziati di Astana. Licenza di mentire?", — si legge in un tweet della rappresentanza diplomatica russa a Londra.

​La missione diplomatica ha pubblicato il tweet dopo che la BBC aveva pubblicato un articolo sulla telefonata dei presidenti di Russia e Stati Uniti Vladimir Putin e Donald Trump. Durante la loro conversazione i leader hanno anche parlato della situazione in Medio Oriente.

In particolare nell'articolo criticato dai diplomatici russi si afferma:

"la Russia considera tutti terroristi i ribelli in Siria che si oppongono ad Assad. Anche se l'ultima amministrazione degli Stati Uniti aveva sostenuto alcuni gruppi moderati di ribelli contrari al presidente Bashar Assad."

Correlati:

“Trump aiutato da Putin” e altre fake news – Lotta senza esclusione di colpi in Usa
Hacker russi, Forbes smaschera fake diffuso dal governo tramite stampa americana
USA, furia Trump contro New York Times e Washington Post: "diffondono notizie false"
Tags:
Informazione, Giornalismo, Terrorismo, Ambasciata, Opposizione siriana, crisi in Siria, BBC, Donald Trump, Vladimir Putin, Medio Oriente, Siria, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook