12:10 27 Maggio 2018
Roma+ 25°C
Mosca+ 22°C
    Petr Poroshenko in visita a base della Guardia Nazionale

    Ucraina, Poroshenko punta all’esportazione di armi per rimpinguare le casse statali

    © Sputnik . Mikhail Markiv
    Mondo
    URL abbreviato
    8020

    Il presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko ha ordinato di aumentare l'esportazione di armi per aumentare le entrate in valuta estera del bilancio statale. Lo riferisce l’ufficio stampa della presidenza ucraina.

    «È solo grazie ai contratti di esportazione che gli articoli d'avanguardia ucraini non marciranno nelle scatole ma frutteranno il 2% del totale delle esportazioni dell'Ucraina. È il compito che ci siamo prefissati per aumentare gli introiti in valuta estera», ha detto Poroshenko in una riunione del Consiglio della difesa e della sicurezza nazionale dell'Ucraina.

    Poroshenko ha sottolineato che l'esportazione consente di allargare la produzione, di investire in nuove tecnologie, di formare il personale e fornire alle forze armate le armi necessarie.

    «Dobbiamo sostenere la crescente domanda di armi di produzione nazionale… attualmente le armi ucraine stanno conquistando con fermezza e in modo convincente il mercato», ha aggiunto.

     

     

    Correlati:

    Ucraina, Poroshenko propone di modernizzare i vecchi tank al posto di comprarne nuovi
    Ucraina, la Westinghouse consegna altro carburante nucleare
    Ucraina, proposta l’abolizione delle festività di origine sovietica
    Tags:
    Petro Poroshenko, Armi, entrate, Esposizione, bilancio, Situazione in Ucraina, Ucraina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik