00:05 26 Febbraio 2020
Mondo
URL abbreviato
1018
Seguici su

Durante la formazione di una commessa militare, il governo ucraino dovrebbe scommettere sull'ammodernamento dei vecchi carri armati, dal momento che per l'acquisto del numero adatto di tank nuovi non ci sono ancora risorse nelle casse dello Stato, ha dichiarato il presidente Petr Poroshenko.

Nel corso di una riunione del Consiglio di Sicurezza e Difesa Nazionale dedicata alle modalità e alle linee guida per le commesse militari di quest'anno, Poroshenko ha sostenuto l'idea di acquistare armi e mezzi militari in grosse quantità per aggiornare gli armamenti di singole unità dell'esercito.

Il presidente ha aggiunto che l'Ucraina dovrebbe implementare con urgenza l'ammodernamento dei carri armati affinchè le unità corazzate abbiano a disposizione tutti i mezzi.

Nella finanziaria del 2017 l'Ucraina ha stanziato per la difesa 136 miliardi di grivnie (5 miliardi $), pari al 5% del PIL. Lo scorso anno erano stati spesi 114 miliardi grivnie (circa 4 miliardi di dollari).

Correlati:

Servizi segreti norvegesi accusano la Russia di manipolare il comitato per il Nobel
Poroshenko avverte: l'Ucraina non rinuncerà al Donbass
Poroshenko avverte: resta alto il rischio di ripresa della guerra nel Donbass
Kiev, Savchenko accusa: “soldati ucraini ricevono mezzi militari che cadono a pezzi”
Tags:
Armi, Finanze, Difesa, Sicurezza, esercito ucraino, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook