05:22 23 Febbraio 2020
Mondo
URL abbreviato
609
Seguici su

L’influente senatore americano John McCain ha dichiarato che l’amministrazione di Donald Trump non ha strategie per combattere gli attacchi hacker provenienti dalla Russia, scrive il quotidiano Guardian citando le parole di McCain all’incontro del Congresso a Philadelphia.

Secondo McCain, gli Stati Uniti non sono pronti ai tentativi della Russia di "influenzare le elezioni in Francia e nei paesi europei nei prossimi mesi".

"Non abbiamo una politica, né una strategia" cita le parole del senatore la testata.

"E' uno degli aspetti del nostro confronto, dove penso che i nostri avversari siano più avanti di noi" ha aggiunto McCain.

Il senatore John McCain è uno dei più aggressivi politici americani nei confronti di Mosca. In particolare, ha più volte tentato di intensificare le sanzioni antirusse.

In precedenza Washington ha dichiarato che Mosca ha condotto degli attacchi hacker contro sistemi computerizzati delle organizzazioni politiche USA. Alla fine dell'ultimo anno del mandato del presidente USA Barack Obama, la sua amministrazione ha imposto delle sanzioni contro una serie di organizzazioni russe e persone private.

Il nuovo leader americano Donald Trump ha promesso che le autorità condurranno delle nuove indagini per quanto riguarda gli hacker. Allo stesso tempo il Comitato della Camera sta effettuando delle indagini sull'intelligence.

Le autorità russe hanno smentito le ulteriori accuse. L'addetto stampa del presidente Dmitry Peskov ha definito le accuse contro Mosca "assolutamente infondate".

Correlati:

Financial Times segnala aumento degli attacchi hacker contro i computer della UE
Trump dubita degli attacchi hacker contro il Partito Democratico
Obama “risponde” ad Assange: attacchi hacker orchestrati dal Cremlino
Kerry: gli attacchi hacker della Russia hanno colpito il sistema politico USA
Tags:
conflitto, Guerra, Strategia, difesa cibernetica, Piano per la difesa, Attacchi hacker, Governo USA, John McCain, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook