05:59 20 Settembre 2017
Roma+ 12°C
Mosca+ 8°C
    Mezzi militari USA verso l'Europa orientale

    Forze NATO e problemi logistici, alla base la mancanza di un piano preliminare

    © AP Photo/ Ralf Hirschberger / dpa
    Mondo
    URL abbreviato
    336075

    I problemi logistici che stanno ostacolando il dispiegamento delle forze NATO nell’Europa dell’Est sono dettati dalla scarsa conoscenza del territorio. Lo ha dichiarato Charles Shoebridge, esperto di sicurezza ed ex membro del nucleo antiterrorismo dell’esercito britannico.

    "Questi problemi sono sorti a causa dell'assenza di una ricerca preliminare sul terreno. Se l'avessero fatta si sarebbero accorti che alcuni luoghi sono inaccessibili ai mezzi militari a causa dei ponti troppo bassi… penso che questi problemi debbano risolversi il prima possibile per evitare il conto salato delle riparazioni", ha spiegato Shoebridge.

    Egli ha aggiunto che sarebbe dovuto essere compito delle agenzie di intelligence provvedere a creare un piano preliminare per uno schieramento efficace delle truppe ed evitare danni materiali e d'immagine.

    Correlati:

    La prima sfida per l’esercito USA in Europa è di natura logistica
    Tags:
    Incidente, Problemi, logistica, USA, Europa
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik