Widgets Magazine
06:49 18 Agosto 2019
Mondo

Spiegel: arrivano in Lituania primi soldati della Bundeswehr

Mondo
URL abbreviato
316

I primi soldati delle forze armate tedesche sono giunti in Lituania nel quadro dell’ampliamento del battaglione multinazionale NATO, comunica lo Spiegel.

Inizialmente l'arrivo dei soldati era previsto nell'aeroporto di Vilnius questo lunedì, ma è stato posticipato a causa di condizioni meteo avverse.

Come sottolinea la testata, alla Germania è stato assegnato un ruolo chiave nel consolidamento del battaglione NATO il Lituania, dove ai soldati tedeschi si aggiungeranno militari dal Belgio, Olanda e Norvegia. Il comandante della Bundeswehr fino alla fine di febbraio intende portare nel paese 450 soldati e mezzi militari, tra i quali dei corazzati. A maggio il battaglione raggiungerà il numero di 1200 unità.

Al summit di luglio della NATO a Varsavia i paesi del blocco si sono accordati per un dispiegamento nel 2017 di quattro battaglioni, nei paesi baltici e in Polonia, di "contenimento" contro la Russia. Il capo del Ministero degli esteri russo Sergey Lavrov ha dichiarato all'inizio di dicembre che gli USA e la NATO aumentano coscientemente "il livello di tensione" con Mosca con la scusa della "minaccia dall'oriente" immaginaria.

Correlati:

Con Trump meno NATO per tutti, più interessi nazionali
Media: la NATO non sta valuntando l’ingresso dell’Ucraina nell’Alleanza
Triangolo Russia-USA-NATO: la Polonia diventerà merce di scambio?
Tags:
Relazioni Internazionali, Diplomazia Internazionale, battaglione, soldati, tensione, Dispiegamento forze, Bundeswehr, Sergej Lavrov, Lituania
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik