Widgets Magazine
10:15 12 Novembre 2019
FBI

NBC: FBI ascolta conversazioni tra ambasciatore russo e consigliere Trump

© flickr.com / o.maloteau
Mondo
URL abbreviato
204
Seguici su

L’FBI ha ascoltato le conversazioni tra un ambasciatore russo a Washington Sergey Kislyak e il consigliere del presidente eletto USA Donald Trump, Michael Flynn ma non ha trovato niente di “inappropriato”, riporta la compagnia televisiva NBC citando proprie fonti.

In precedenza i media americani avevano comunicato che Flynn e Kislyak avevano parlato per telefono il 29 dicembre, quando l'amministrazione Obama ha imposto il successivo pacchetto di sanzioni. Fonti anonime dei canali televisivi confermano che viene condotta una indagine per capire se altri membri del team di Donald Trump abbiano condiviso informazioni classificate con Mosca.

Secondo i dati della fonte di NBC, non è stata condotta nessuna indagine formale sui contatti tra Flynn, che lo scorso fine settimana ha preso il posto di consigliere per la sicurezza nazionale del presidente degli Stati Uniti, e l'ambasciatore russo.

L'FBI non ha commentato le informazioni su eventuali indagini.

Il vice capo del Ministero degli esteri russo Sergey Ryabkov ha dichiarato in precedenza che il dipartimento non ha contatti giornalieri con i colleghi dagli USA o da altri paesi. Secondo lui a Washington si continua a battere sul tema del legame tra lo staff di Trump e Mosca per continuare a usare la storia della "minaccia russa".

Correlati:

Natale, allerta Fbi e agenzia sicurezza Usa: Isis incita agli attacchi
Staff Clinton accusa direttore FBI della sconfitta
Secondo staff di Trump, “Fbi non scrupolosa” in caso e-mail Clinton
Fbi conferma: la Clinton non verrà incriminata
Tags:
Relazioni Internazionali, intercettazioni, Sicurezza, Governo USA, Michael Flynn, Sergey Kislyak, Donald Trump, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik