Widgets Magazine
19:41 18 Settembre 2019
Rappresentante permanente della Siria all'ONU Bashar Jaafari

Siria, Jaafari: Curdi importanti nella lotta contro Daesh

© REUTERS / Denis Balibouse
Mondo
URL abbreviato
181
Seguici su

I curdi hanno svolto un ruolo importante nella storia della Siria per migliaia di anni, compreso il loro ultimo ruolo nella lotta contro il Daesh.

Così ha detto Bashar Jaafari, capo della delegazione del governo siriano ai colloqui di pace ad Astana.

"I curdi siriani hanno giocato un ruolo importante nella nostra storia, non solo nella lotta contro Daesh. Abbiamo vissuto insieme per migliaia di anni. Quindi non siamo qui per verificare l'un l'altro se siamo fedeli a questo paese o no", ha detto Jaafari in una conferenza stampa dopo i colloqui ad Astana.

Jaafari ha sottolineato che gli arabi, i curdi e gli altri siriani di diverse etnie sono prima di tutti i cittadini del paese e il governo non vuole differenziare o discriminare.

"Mentre molti curdi sono fedeli alla Siria, molti arabi hanno tradito il Paese e stanno lavorando per i gruppi sostenuti dall'estero", ha aggiunto.

Correlati:

Siria: Tutta opposizione aderisca a cessate il fuoco; Mosca a favore rilascio prigionieri
Russia, Turchia e Iran stringono accordo per il controllo della tregua in Siria
Siria,opposizione dice sì a prolungamento colloqui Astana
Tags:
Crisi in Siria, curdi, Negoziati di Astana sulla Siria, Bashar Jaafari, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik