19:50 08 Dicembre 2019
DF-41 ICBM

Pechino schiera i missili al confine con la Russia

© Foto : Youtube/ 自由の声4
Mondo
URL abbreviato
7283
Seguici su

Una brigata missili Dongfeng-41 potrebbe sarebbe stata schierata nei pressi del confine con la Russia nella provincia di Heilongjiang, nella Cina nord-orientale. Lo riferisce il quotidiano di Hong Kong “Apple Daily” facendo riferimento ad alcune foto apparse in internet.

Si tratterebbe della terza brigata missili schierata da Pechino in tempi recenti. Oltre a quella nei pressi del confine russo, nella stessa provincia di Heilongjiang si trova una seconda brigata; un'altra sarebbe stata piazzata nella provincia di Henan, nella Cina centro-orientale.

Secondo il sito internet Washington Free Beacon, dalle attuali posizioni i missili intercontinentali Dongfeng-41 (con una gittata di 14.000 chilomentri) potrebbero raggiungere gli USA in 30 minuti rappresentando per Washington una seria minaccia strategica. Inoltre le agenzie di intelligence statunitensi pensano che questi missili potrebbero essere armati con dieci testate nucleari.

Correlati:

La Corea del Nord schiera nuovi missili intercontinentali
Una guerra commerciale totale tra Cina e USA è praticamente impossibile
UK, May: Cina, Brasile e Stati del Golfo interessati ad accordi di libero scambio con noi
Tags:
Missili balistici intercontinentali, missili balistici, Minaccia, Missili, USA, Cina, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik