04:26 16 Luglio 2018
Datsan nel villaggio Aginskoye

Dalai Lama spera in una collaborazione tra Putin e Trump per la pace nel mondo

© Sputnik . Evgeniy Epanchintsev
Mondo
URL abbreviato
683

Il leader spirituale del Tibet, il Dalai Lama ha espresso la speranza che il presidente Putin ed il suo collega americano Donald Trump lavoreranno insieme per la pace nel mondo, riporta l’agenzia Associated Press.

A novembre 2016 il Dalai Lama ha dichiarato che spera in un incontro con il presidente eletto USA Donald Trump dopo il suo insediamento. Trump è entrato in carica come presidente il 20 gennaio.

Secondo i dati dell'agenzia, basati su un comunicato stampa, il Dalai Lama ha dichiarato che il mondo ha bisogno di leader compassionevoli. Ha aggiunto che tutti si muovono lungo la strada per raggiungere la pace e la nonviolenza. Secondo l'agenzia il leader spirituale "spera che Trump e Putin faranno il possibile per costruire la pace nel mondo".

L'ex presidente USA Barack Obama si è incontrato con il leader spirituale del Tibet quattro volte e l'ultima volta a giugno 2016, nonostante l'annuncio da parte della Cina, che questo possa influire negativamente sulle relazioni diplomatiche tra i due governi, riporta l'agenzia.

Il Dalai Lama XIV Tenzin Gyatso fuggì dal Tibet nel 1959 dopo il fallimento della risposta armata contro le forze armate cinesi. Insieme ai suoi sostenitori, vive nella città indiana di Dharamsala, dove opera il "governo tibetano in esilio." A marzo 2011, il Dalai Lama ha annunciato le sue dimissioni come leader, ma non ha raffreddato le polemiche tra lui e Pechino.

Correlati:

Il Dalai Lama interverrà alla conferenza sui diritti umani a Ginevra
CIA voleva una rete di spionaggio in Tibet per seguire il programma nucleare cinese
Riuscirà Trump a risolvere la grana Tibet nei rapporti con la Cina?
Tags:
Politica, pace, appello, pace, Dalai Lama, Donald Trump, Vladimir Putin, Tibet, Mondo, India
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik