15:11 18 Ottobre 2018
Logo della CIA nel quartier generale di Langley, Virginia

Ex direttore della CIA infuriato per la visita di Trump al quartier generale di Langley

© AFP 2018 / SAUL LOEB
Mondo
URL abbreviato
11133

John Brennan, che fino al 20 gennaio compreso era stato il direttore della CIA, ha fortemente criticato il nuovo presidente degli Stati Uniti Donald Trump per la sua visita nel quartier generale dell'agenzia d'intelligence.

Sabato Trump ha visitato il quartier generale della CIA a Langley, compreso il memoriale dedicato agli agenti delle forze di sicurezza americane che hanno perso la vita in servizio. Dopodichè Trump ha parlato con i funzionari della CIA, promettendo loro pieno sostegno e attaccando i "media disonesti" che, secondo Trump, cercano di creare contrasti tra lui e l'intelligence.

"L'ex direttore della CIA Brennan è profondamente addolorato e irritato dal fatto che Donald Trump ha mostrato una deplorevole auto-esaltazione di fronte il memoriale dedicato agli eroi dell'agenzia. Brennan ritiene che Trump debba vergognarsi,"

— ha affermato il portavoce di Brennan Nick Shapiro, le cui parole sono state riportate dal giornale "Politico".

Correlati:

Ex direttore CIA smonta dossier su cyber attacchi russi: “c'è di tutto eccetto le prove”
L'ironia della direttrice di Sputnik sul rapporto della CIA
WP: CIA ritiene che la Russia abbia influenzato le elezioni a favore di Trump
Tags:
Casa Bianca, politica interna, Servizi segreti USA, CIA, Donald Trump, John Brennan, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik