02:19 26 Settembre 2017
Roma+ 16°C
Mosca+ 11°C
    La carcassa del pullman ungherese sulla A4

    Putin porge le condoglianze alle autorità ungheresi per l’incidente del pullman in Italia

    © AP Photo/ Italian Firfighters/ANSA
    Mondo
    URL abbreviato
    2470100

    Il presidente russo Vladimir Putin ha espresso le sue condoglianze al presidente ungherese Janos Ader e al suo primo ministro Viktor Orban per i connazionali morti nell’incidente che ha coinvolto un bus nei pressi di Verona. Lo ha riferito l’ufficio stampa del Cremlino.

    «La cosa più tragica è che le vittime dell'incidente sono bambini e adolescenti», recite il telegramma.

    Putin ha anche espresso parole di simpatia e sostegno alle famiglie delle vittime e ha augurato pronta guarigione ai feriti.

    L'incidente è avvenuto sull'autostrada A4, nei pressi di Verona, dove il pullman turistico, in viaggio dalla Francia all'Ungheria, si è schiantato contro il pilone di un cavalcavia ed ha preso fuoco. Sul bus si trovavano 55 persone: studenti di età compresa tra i 14 e i 18 anni, i loro genitori e gli insegnanti. Secondo gli ultimi aggiornamenti, 16 persone sono rimaste uccise. Molti feriti sono stati ricoverati in vari ospedali con gravi ustioni e ferite.

    Tags:
    Vittime, Incidente stradale, Incidente, Condoglianze, Vladimir Putin, Ungheria, Italia, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik