09:25 22 Agosto 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 24°C
    Donald Trump

    Una guerra commerciale totale tra Cina e USA è praticamente impossibile

    © REUTERS/ Carlo Allegri
    Mondo
    URL abbreviato
    193930

    Pechino crede che le controversie commerciali con gli Stati Uniti possono essere risolte attraverso il dialogo e la consultazione. Lo ha dichiarato il portavoce del ministero del Commercio cinese Sun Jiwen.

    In precedenza, il presidente cinese Xi Jinping durante il suo discorso al Forum economico internazionale di Davos, in Svizzera, ha detto che la Cina non ha intenzione di avviare una guerra valutaria.

    L'esperto dell'Istituto cinese relazioni internazionali Chen Fengying in un'intervista a Sputnik, ha osservato che se la Cina avesse dovuto affrontare la serie di dichiarazioni di Trump dieci anni fa, queste non avrebbero turbato Pechino. Perché in quegli anni il paese dipendeva in larga parte dagli Stati Uniti in materia di commercio ed economia.

    "Attualmente, però, i due paesi hanno un potere praticamente uguale. La Cina sta intensificando l'economia, mentre gli Stati Uniti la sostengono allo stesso livello del passato", ha detto Fengying.

    Egli ha sottolineato che Trump è prima di tutto un uomo d'affari. Intimidisce l'avversario prima dell'inizio del processo di negoziazione e poi se ne approfitta sul piano psicologico. "Il fatto che ruggisca non significa che dopo intraprenderà davvero qualche azione", ha aggiunto l'esperto. A suo avviso, le relazioni commerciali ed economiche i reciproci vantaggi sono aspetti strettamente correlati. Se le parti sono in grado di trovare un equilibrio tra positivo e negativo, tra il guadagno e la perdita, allora sarà impossibile parlare di guerra commerciale totale.

    Fengying ha osservato che, dal momento che il potere economico della Cina e degli Stati Uniti sta diventando equivalente, le tensioni tra i due paesi sulle questioni commerciali ed economiche possono probabilmente aumentare.

    "È come nel pugilato: gli avversari, di massa e forza fisica differenti non possono combattere insieme. Trump, dopo tutto, è un uomo d'affari che esprime gli interessi degli Stati Uniti, quindi una guerra commerciale tra la Cina e gli Stati Uniti è impossibile".

    Correlati:

    Usa-Cina, Pechino apre a Donald Trump: vogliamo il dialogo
    “L’avvicinamento tra la Russia e la Cina sarebbe una tragedia per gli USA”
    Una nuova alleanza globale: Cina-Ue e USA-Russia
    Tags:
    relazioni, commercio, Economia, Guerra, intervista, Relazioni USA-Cina, Donald Trump, Xi Jinping, USA, Cina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik