16:31 15 Novembre 2019
Astana

Siria, ad Astana ci sarà anche il capo della sicurezza nazionale Mamlouk

© Sputnik . Aleksey Babushkin
Mondo
URL abbreviato
1100
Seguici su

Siria, ad Astana ci sarà anche il capo della sicurezza nazionale Mamlouk o uno dei suoi vice.

Il capo dell'ufficio di sicurezza nazionale siriano, Ali Mamlouk, o uno dei suoi vice parteciperanno ai colloqui intra-siriani ad Astana, come membro della delegazione del governo. Lo ha detto una fonte a Sputnik, aggiungendo che la delegazione sarà composta anche da anche due ufficiali dell'esercito.

Ieri il rappresentante permanente della Siria presso l'Onu, Bashar al Jaafari, ha confermato in un'intervista con Sputnik che avrebbe portato la delegazione del governo siriano ai prossimi colloqui.

Funzionari dell'esecutivo di Damasco e rappresentanti di vari gruppi di opposizione si incontreranno ad Astana il 23 gennaio per i colloqui di riconciliazione mediati da Russia, Turchia e Iran. Le consultazioni saranno seguite da un incontro a Ginevra, mediato dalle Nazioni Unite l'8 febbraio.

Correlati:

Siria, colloqui telefonici tra ministri Esteri russo e kazako in vista vertice Astana
Siria, Kazakistan: tutto pronto per colloqui di pace ad Astana
Siria, incontro Bogdanov-Ramzy sui colloqui di Astana
Media: Russia invita amministrazione Trump a negoziati su Siria ad Astana
Crisi Siria, Assad parla dei negoziati di Astana
Tags:
delegazione, colloqui, Bashar Jaafari, Ginevra, Astana, Damasco, Iran, Siria, Turchia, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik