15:46 21 Gennaio 2018
Roma+ 16°C
Mosca-2°C
    German Chancellor Angela Merkel arrives for a news conference in Berlin, Germany, December 20, 2016, one day after a truck ploughed into a crowded Christmas market in the German capital.

    Alternativa per la Germania sfida la Merkel: sarà comunque divertente

    © REUTERS/ Hannibal Hanschke
    Mondo
    URL abbreviato
    3130

    La scorsa settimana la notizia era accreditata solo da voci di corridoio, ma ora ha deciso. Il capo del partito Alternativa per la Germania nel Meclemburgo - Pomerania, Leif-Erik Holm, per le elezioni del Bundestag si candiderà nel collegio elettorale contro Angela Merkel.

    Holm ha intenzione di vincere la competizione con la cancelliera federale. In realtà Holm stava per rimanere a capo dell'opposizione del Meclemburgo — Pomerania occidentale per cinque anni dopo le elezioni del 2016, ma il partito ha convinto il deputato quarantaseienne a sfidare la cancelliera alle prossime elezioni del Bundestag.

    "Naturalmente, questo è molto eccitante, accade proprio qui, nel Meclemburgo — Pomerania e invio la mia candidatura contro la candidatura della cancelliera federale" ha detto Holm in un'intervista a Sputnik. "In ogni caso sarà divertente" ha detto Holm della battaglia elettorale e poi il suo umore è diventato combattivo: la Merkel sta rapidamente perdendo popolarità, spiega l'ex conduttore radiofonico, è responsabile per la crisi dell'euro, ha violato i contratti europei del popolo tedesco, perdendo miliardi di dollari. Inoltre, la Merkel responsabile per la crisi dei migranti, migliaia di loro privi di documenti sono entrati liberamente in Germania.

    "Abbiamo bisogno di cambiare tutto questo. E in questo caso, su Alternativa per la Germania, nel Meclemburgo — Pomerania, ricade una responsabilità speciale, perché Angela Merkel è candidata da noi. E qui abbiamo bisogno di un candidato in grado di darle una degna resistenza per vincere le elezioni" dice Holm, lanciando così la sfida alla Merkel.

    Holm ritiene un successo politico la convocazione di una riunione di emergenza in materia di pericolo terrorismo in Meclemburgo — Pomerania occidentale. Inoltre, dice il deputato, bisogna creare una commissione parlamentare per l'attività di finanziamento di organizzazioni di beneficenza, come l'organizzazione AWO, Arbeiterwohlfahrt, il Bene dei lavoratori, sospettata di cattiva gestione e dispendio di fondi.

    A partire dal 1990, la Merkel ha sempre vinto le elezioni in questa regione, l'ultima volta nel 2013 con il 56,2% dei voti. Secondo Holm si tratta di una sfida. Tuttavia, secondo i più recenti sondaggi, la Merkel sta rapidamente perdendo popolarità. Questa è un'altra battaglia del deputato: " Se faremo capire chiaramente che i politici locali si espongono con le loro candidature, partendo dal land Meclemburgo — Pomerania, per cambiare le politiche della Merkel che critica tutta l'Europa, anche il futuro presidente americano Trump, allora vinceremo in questo distretto" ha detto.

    Correlati:

    Putin auspica di preservare potenziale di cooperazione negli auguri alla Merkel
    Italia-Germania, mercoledì incontro fra Merkel e Gentiloni
    Trump attacca, Merkel risponde: il destino dell’Europa nelle nostre mani
    Tags:
    Elezioni, elezioni, Angela Merkel, Germania
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik