04:58 21 Maggio 2018
Roma+ 16°C
Mosca+ 6°C
    Senatore John McCain

    McCain ha riconosciuto che la Russia è un giocatore importante in Medio Oriente

    © AP Photo / Matt York
    Mondo
    URL abbreviato
    12110

    Il presidente Vladimir Putin ha reso la Russia un Paese leader in Medio Oriente, ha detto al canale televisivo MSNBC, il senatore repubblicano John McCain. Secondo il politico, il leader russo "ha agito in modo intelligente, senza curarsi di avere carte cattive in mano".

    McCain ha aggiunto, inoltre, che gli USA devono accontentarsi solo di un invito ai negoziati e accordi sulla Siria che si terranno ad Astana il 23 gennaio.

    "Non c'è niente di più indicativo del fatto che siano russi, iraniani, turchi ad invitare gli USA a partecipare alla conferenza di pace. Gli Stati Uniti non li presiedono, non ne fanno parte e sono invitati. Ecco dove siamo arrivati" ha detto il senatore.

    Il senatore repubblicano John McCain è noto per la sua posizione anti-russa. In particolare, è stato uno dei promotori delle nuove sanzioni contro Mosca per gli attacchi informatici di cui sono presumibilmente responsabili "gli hacker russi". Né il senatore, né i suoi colleghi hanno presentato prove a riguardo.

    Correlati:

    Poroshenko consegna “arma premio” a McCain
    McCain assicura all'Estonia l'impegno della NATO contro l'aggressività russa
    Senatore McCain constata la perdita del ruolo di leader nel mondo degli Stati Uniti
    Tags:
    Sanzioni, sanzioni, governo, John McCain, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik