17:36 29 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
9142
Seguici su

La Commissione europea non prevede il finanziamento della costruzione del muro che la Lituania intende costruire al confine con l’enclave russa di Kaliningrad. Lo ha riferito il rappresentante della direzione affari interni e migrazione dell’Eurocommissione Tove Ernst.

"Il confine tra la Lituania e la regione di Kaliningrad è esterno all'area Schengen, ciò significa che la construzione di un'eventuale barriera sarà totalmente a carico della Lituania", ha dichiarato la Ernst in un'intervista a Sputnik.

Da Kaliningrad hanno intanto fatto sapere che sono pronti a fornire il materiale necessario alla costruzione del muro.

Ieri i media lituani hanno reso noto che Vilnius ha intezione di investire 3,6 milioni di euro per la costruzione del muro al confine con Kaliningrad. Secondo il ministero dell'Interno questa cifra dovrebbe essere sufficiente alla costruzione della struttura e del sistema di monitoraggio. Il dicastero si sta impegnando nella ricerca dei fondi necessari e a bandire una gara d'appalto per avviare quanto prima la costruzione dell'opera.

 

Correlati:

La Lituania alzerà un muro al confine con la Russia
Lituania, accordo con Usa per dispiegamento truppe statunitensi
Lituania, la Repubblica Ceca apre le esercitazioni militari Training Bridge 2017
Tags:
confine, Costruzione, muro, finanziamenti, Lituania, UE, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook