05:42 24 Ottobre 2018
Portaerei Ammiraglio Kuznetsov

Navi da guerra britanniche pronte ad accompagnare portaerei russa di ritorno da Siria

© flickr.com/ some guy called Darren
Mondo
URL abbreviato
22535

Le navi militari della Marina britannica si stanno preparando ad accompagnare la portaerei pesante delle forze navali russe "Ammiraglio Kuznetsov", che passerà a largo delle coste della Scozia di ritorno dalla Siria, ha scritto il Telegraph.

Navi di pattugliamento britanniche e sottomarini, con il supporto degli alleati della NATO, stanno monitorando attentamente il passaggio delle navi russe, scrive il giornale.

Come dichiarato dall'ammiraglio Philip Jones, le forze navali di Sua Maestà hanno a che fare con il più alto livello di attività della Marina russa dalla fine della guerra fredda.

Allo stesso tempo le fonti della Marina britannica hanno rivelato al Telegraph che il movimento delle navi di superficie russe destano meno preoccupazione rispetto all'attività di gran lunga maggiore dei sottomarini russi nelle acque a nord della Scozia.

In precedenza il rappresentante ufficiale del ministero della Difesa russo, il generale Igor Konashenkov, aveva riferito che il gruppo navale russo guidato dalla portaerei e incrociatore missilistico "Ammiraglio Kuznetsov" con più di 40 velivoli dell'aviazione navale sarebbe tornato alla base di Severomorsk, dopo aver ultimato i compiti nella missione anti-terrorismo in Siria.

Correlati:

Le navi russe nella Manica ricordano a Londra l'incubo del ”vecchio nemico”
Per Mosca “ridicoli” i timori della NATO su obiettivi delle navi russe nel Mediterraneo
Londra manderà aerei e navi per seguire il passaggio della Flotta russa
ONU, crisi Siria: Russia invita Londra a rinunciare alla sua tradizione coloniale
Tags:
Difesa, Sicurezza, NATO, marina russa, Siria, Scozia, Gran Bretagna, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik