07:01 20 Settembre 2018
Presidente ceceno Ramzan Kadyrov

Russia, Cecenia: Kadyrov annuncia arresto di “terrorista pericoloso” legato all'ISIS

© Sputnik . Said Tsarnaev
Mondo
URL abbreviato
3220

Il presidente ceceno Ramzan Kadyrov ha segnalato l'arresto in Cecenia di un terrorista particolarmente pericoloso di un gruppo che agiva secondo le direttive dei militanti siriani dello "Stato Islamico".

"Sabato è stato arrestato un terrorista particolarmente pericoloso: Imran Datsaev. In precedenza era sfuggito durante un'operazione speciale nel villaggio di Geldagan. E' stato catturato in prossimità della piazza "Minutka" davanti l'ingresso del centro commerciale "Orbita". Gli agenti di polizia avevano bloccato l'uomo armato e offerto di arrendersi. Ha risposto lanciando una granata. Datsaev è stato catturato vivo," — ha scritto Kadyrov su Instagram.

Ha osservato che l'uomo arrestato faceva parte di una banda criminale coordinata dai combattenti del Daesh in Siria.

Inoltre, secondo Kadyrov, sabato a Nalchik sono stati arrestati 2 terroristi dello stesso gruppo mentre cercavano di lasciare il territorio del Caucaso settentrionale; ora vengono trasferiti a Grozny (capitale della Cecenia, ndr).

"Al momento l'intera banda è stata neutralizzata, si trovano nei distretti di polizia più di 50 affiliati," — ha detto Kadyrov.

Secondo il presidente ceceno, Datsaev ha già ammesso le proprie responsabilità e sta facendo i nomi e indicando le fonti di acquisizione delle armi.

"Conferma quello che gli investigatori sapevano su Datsaev. Lo scorso autunno ha ucciso il sergente di polizia Ayub Dautmerzaev," — ha scritto Kadyrov, aggiungendo che l'ordine di uccidere il poliziotto era partito dai militanti di ISIS.

Correlati:

Il terroristi pianificano di espandersi nel Caucaso settentrionale. Mosca ha le prove
Nel Caucaso eliminato da forze speciali russe leader gruppo armato fedele all'ISIS
Russia, operazione speciale anti-terrorismo in Caucaso: uccisi 10 sostenitori ISIS
L'Isis cerca nuovi adepti in Caucaso, Asia centrale e Indonesia
Tags:
ISIS, Terrorismo, Ramzan Kadyrov, Cecenia, Caucaso, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik