04:46 19 Dicembre 2018
Soldato russo durante esercitazioni militari nella regione di Rostov (foto d'archivio)

Via libera della Russia a ispezione militare dell'Ucraina nella regione di Rostov

© Sputnik . Alexey Filippov
Mondo
URL abbreviato
5182

La parte russa ha permesso a Kiev di controllare l'entità delle attività militari nella regione di Rostov, ha riferito il direttore del Centro nazionale per la riduzione del rischio nucleare Sergey Ryzhkov.

"L'Ucraina ha chiesto alla Federazione Russa di effettuare ispezioni nel territorio di questa regione riferendosi al trattato di Vienna del 2011 sulle misure di fiducia e sicurezza", — ha affermato Ryzhkov.

I militari ucraini ispezioneranno le unità dell'esercito russo dislocate nella regione dal 16 al 19 gennaio.

L'architettura paneuropea di sicurezza comprende diversi accordi sul disarmo, sul controllo degli armamenti e sul rafforzamento delle misure di fiducia in campo militare.

Pertanto il trattato di Vienna del 2011 prevede lo scambio di dati sulle forze militari, sulla pianificazione e sul budget. Inoltre i Paesi dell'OSCE si scambiano reciprocamente informazioni su alcune attività militari ed effettuano ispezioni.

Tags:
Sergei Ryzhkov, Politica Internazionale, Difesa, Sicurezza, Esercito russo, Ucraina, Rostov, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik