19:10 24 Febbraio 2020
Mondo
URL abbreviato
6260
Seguici su

In Crimea sono stati schierati ulteriori sistemi missilistici antiaerei S-400 ha detto comandante della quarta armata dell’aviazione e difesa aerea, il generale-luogotenente Viktor Sevastyanov.

In Crimea sabato per la prima volta sono stati schierati i sistemi missilistici antiaerei S-400.

Rispondendo alla domanda se verranno inviati ulteriori unità Sevastyanov ha risposto "si è già stato tutto pianificato, ma adesso non parlerò dei tempi".

Il generale ha detto che in questo momento in Crimea sono in servizio contemporaneamente sia gli S-300 che gli S-400.

"Daremo priorità al sistema S-400 in quanto è un armamento più moderno e totalmente digitale" ha detto lui.

Sevastyanov ha sottolineato che oggi la difesa aerea della Crimea è in grado di rilevare e abbattere anche aerei "stealth".

Correlati:

Russia, gli S-400 entrano in servizio in Crimea
Mosca protetta dai nuovi complessi S-400
Russia, da oggi gli S-400 proteggeranno Mosca dalle minacce aeree
“Accecare” gli S-300: NI descrive la strategia di guerra elettronica USA
L'Iran testa i sistemi antiaerei S-300
Tags:
Crimea, conflitto, Sistema antiaereo S-400, Schieramento missili, Dispiegamento forze, Aviazione, Crimea
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook