06:09 27 Maggio 2017
    Barack Obama

    Senatore russo: Obama dimostra una politica di arrogante incompetenza

    © REUTERS/ Kai Pfaffenbach
    Mondo
    URL abbreviato
    81099371

    Il presidente USA Barack Obama ha dimostrato una politica di un arrogante incompetenza, che resterà nel passato, ha dichiarato sabato a RIA Novosti il rappresentante del comitato del Consiglio della Federazione per gli affari interazionali Constantin Kosachev.

    Obama alla fine del suo mandato presidenziale ha prolungato le sanzioni contro la Russia, le quali sono state imposte per la situazione in Ucraina.

    "Sarebbe stato strano se Obama non lo avesse fatto, non perché la situazione lo richieda realmente, ma perché la politica di sanzioni è diventata l'unica risposta impotente dell'attuale amministrazione uscente ai propri fatali errori commessi in politica estera nella situazione russo-ucraina" ha dichiarato Kosachev.

    Secondo il senatore russo, Obama sta cercando di salvare la faccia, nonostante questo già non sia adatto né alla reale situazione nella zona di conflitto, né nell'interesse di risolverla.

    "Questa politica di arrogante incompetenza rimarrà nel passato" ha concluso Kosachev.

     

    Correlati:

    Obama si prende i meriti della firma degli accordi sul nucleare del P5+1
    Tank sul fronte russo, comincia l’ultima guerra di Obama
    L'ultimo tweet di Obama è stato il più popolare della sua presidenza
    Obama, l’addio da presidente: “Credete in voi stessi, il vero cambiamento siete voi”
    Tags:
    Politica Internazionale, Sanzioni contro la Russia, Sanzioni alla Russia, governo, Barack Obama, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik