19:09 27 Febbraio 2017
    Donald Trump

    Politici Europa orientale chiedono a Trump di rinunciare a “negoziazioni” con Russia

    © REUTERS/ Mark Kauzlarich
    Mondo
    URL abbreviato
    372084240

    Il Washington Post ha pubblicato una lettera di 17 politici europei che chiedono a Donald Trump di rinunciare alle negoziazioni con la Russia.

    La petizione è stata firmata da politici dei paesi dell'est e del nord Europa, riferisce la testata.

    Tra di loro ci sono l'ex presidente dell'Estonia Toomas Hendrik Ilves, l'ex presidente della Romania, Traian Basescu, l'ex presidente della Lettonia Vaira Vike-Freiberga e il presidente uscente della Bulgaria Rosen Plevneliev. Nell'elenco firmatari anche l'ex ministro degli esteri Svedese Carl Bildt e altri ex ministri della politica estera e della difesa della repubblica Ceca, della Polonia, della Lituania.

    Nella lettera ammoniscono  il Presidente americano su un eventuale rimozione delle sanzioni anti-russe e di un "patto" con Mosca sull'Ucraina. "Una tale operazione minerebbe la credibilità degli Stati Uniti tra i suoi alleati in Europa e nel mondo", ritengono i firmatari della lettera di appello.

    Essi hanno anche messo in discussione la possibilità di costruire delle relazioni amichevoli e fiduciose con Mosca. Secondo loro la Russia non è interessata alla grandiosità dell'America al contrario dei suoi alleati in Europa.

    "Quando l'America si è appellata a noi in passato, abbiamo risposto. Siamo stati con voi in Iraq e Afghanistan. Insieme abbiamo rischiato e abbiamo sacrificato i nostri figli e figlie <…> Quando gli Stati Uniti sono forti, siamo più forti tutti insieme", hanno dichiarato i politici.

    "Esortiamo gli amici americani a rafforzare, piuttosto che a indebolire i legami transatlantici", è scritto nella lettera.

    Il presidente eletto degli USA, Donald Trump ha parlato dell'importanza della "collaborazione" tra Mosca e Washington nel risolvere i problemi del mondo.

    "E' fondamentale avere buone relazioni con la Russia e solo gli stolti credono che un cattivo rapporto con la Russia sia un bene", ha sottolineato su Twitter.

    Correlati:

    Segretario di Stato sponsorizzato da Trump detta condizioni per riconoscere Crimea russa
    Trump: Russia può aiutare a combattere nemico numero uno degli Usa
    Trump "si isola completamente dai suoi affari"
    Tags:
    Relazioni Internazionali, Diplomazia Internazionale, relazioni diplomatiche, Relazioni Russia-USA, Relazioni con la Russia, relazioni diplomatiche, UE, governo, Donald Trump, Europa, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

    Tutti i commenti

    • nikita
      Che razza di figli.........
      Ma come si fa a voler il suicidio delle proprie imprese, dei propri cittadini!!!!!!
    • avatar
      советский
      Però una volta formulati i due Imperi Americano d'Occidente e Russo d'Oriente, se la dovranno vedere con i Matti rimasti nell'Europa Centrale che vogliono continuare a scannarsi l'uno con l'altro e "all together" con il mondo Musulmano.
    • giovanniIn risposta nikita(Mostra commentoNascondi commento)
      nikita, Ma quali imprese ,ma quali cittadini ,il loro proposito e· cercare di isolare come sempre la Russia , per cercare di indebolirla e poi entrare in punta di piedi attraverso un cavallo di Troia propagandistico da utilizzare all· interno della stessa Russia, fatto da uomini infiltrati e affiliati alla confraternita internazionale che provvederanno a creare malcontento e discredito verso il governo Putin......prevedo che tutto questo possa avvenire in concomitanza con le prossime elezioni presidenziali in Russia .......RIGUARDO A QUESTI POLITICI EUROBUROCRATI CHE MANDANO MINACCIE VELATE E AMMONIMENTI AL NUOVO PRESIDENTE NORDAMERICANO NON MI SORPRENDONO ,SONO UOMINI DELL· ANGLOSIONISMO E DELL· EUROSIONISMO INTERNAZIONALE A LIBRO PAGA ,PERTANTO ESEGUONO SOLAMENTE GLI ORDINE IMPARTITI DALLA PIRAMIDE CON L· OCCHIO AL CENTRO. SALUTO E BUONA SERATA
    • giovanniIn risposta nikita(Mostra commentoNascondi commento)
      nikita, DA NOTARE CHE SONO TUTTI EX !
    • avatar
      francescoslossel
      isterie classiche per giovani vendute...
    • avatar
      Россия щедрая душаIn risposta giovanni(Mostra commentoNascondi commento)
      giovanni, esatto tutti ex, allora caro mio ex visto che sei ex vai a lavorare seriamente visto che i soldi senza fare nulla li hai percepiti!!! E sopratutto ladro di m....da tappa la fogna che ti è stata posizionato sul prolungamento del collo, non dico la testa perché in testa c'è il cervello!!!
    • nikitaIn risposta giovanni(Mostra commentoNascondi commento)
      giovanni, per me poco importa che siano ex o altro.
      Sono sempre e comunque, figli della stessa madre.
    • avatar
      roby.zanella
      Non deve accettare questi sono tutti dei sinistri che hanno fatto il tifo per la Clinton . Trump non deve guardare in faccia nessuno soprattutto questi ambigui signori , Costruisca con Putin una nuova Yalta per tacitare i Repubblicani traditori che sono quelli che hanno fatto le spiate nel 2015 per ostacolare la corsa elettorale di Trump . Una nuova Yalta che ridia ordine a questo Mondo . E' evidente che l'Europa viene tagliata fuori perché se avesse vinto la Clinton sarebbe stata la punta di diamante contro la Russia . Per cui i Leader europei si fottano .
    Mostra nuovi commenti (0)