15:12 22 Gennaio 2017
    Donald Trump

    Trump: Russia può aiutare a combattere nemico numero uno degli Usa

    © REUTERS/ Jonathan Ernst
    Mondo
    URL abbreviato
    336591

    Islamisti favoriti da vuoto politico determinato da politica estera Obama

    La Russia può assistere gli Stati Uniti nella lotta contro l'Isis. Lo ha detto il presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump nel corso della prima conferenza stampa ufficiale dopo l'elezione.

    "L'Isis è il nemico numero uno. Ed è stato favorito dal vuoto creato in politica estera dall'amministrazione Obama. Che ha scelto il momento sbagliato per farlo".     

    Correlati:

    Trump "si isola completamente dai suoi affari"
    Tags:
    Daesh, Donald Trump, Russia, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

    Tutti i commenti

    • msan.mr
      Ma non diciamo sciocchezze!

      L'ISIS lo avete creato voi, e se lo si vuole battere, c'è solo una cosa da fare per Trump: tagliargli completamente assistenza militare, vendita armi, e stipendi.

      Bastano gli USA, che lo hanno creato, e non serve l'aiuto Russo.

      Trump mente politicamente, perchè vuole mantenere la posizione dell'America sul tavolo delle spartizioni geopolitiche, ma troppi "mea culpa" dovrebbe fare, e credo che non li farà certamente.

      Presto amici fedeli alla politica di Putin di cui io sono un convinto sostenitore, farete e faremo i conti con un Trump dall'altra faccia! Purtroppo!!!
    Mostra nuovi commenti (0)