19:05 27 Febbraio 2017
    Presidente eletto americano Donald Trump

    Politico: Kiev ha cercato di boicottare Trump durante le elezioni

    © AFP 2016/ JIM WATSON
    Mondo
    URL abbreviato
    768405

    Il governo dell'Ucraina ha cercato di aiutare la democratica Hillary Clinton nel corso della sua campagna elettorale e di minare la posizione del presidente eletto Donald Trump, scrive il quotidiano Politico, riferendosi ai risultati della propria indagine.

    I funzionari ucraini hanno pubblicamente messo in dubbio la conformità di Trump per una carica così alta. Insieme agli assistenti della Clinton, sono stati alla ricerca di informazioni che avrebbero potuto danneggiare Trump e i suoi consiglieri, scrive Politico.

    Il giornale cita anche i documenti diffusi su Paul Manafort, ex capo della campagna elettorale del presidente eletto ed ex-consigliere dell'ex presidente ucraino Viktor Yanukovich. Ad agosto, nel bel mezzo della corsa elettorale americana, è apparsa una copia dei documenti secondo cui Manafort ha ottenuto 12,7 milioni di dollari di "fondi neri" dal Partito delle regioni. Questo non è stato confermato dagli investigatori ucraini.

    Correlati:

    Il Washington Post parla delle paure dell'Ucraina dopo la vittoria di Trump
    Rivista americana “neocon” suggerisce a Trump un piano per l'Ucraina
    Ucraina ha paura di essere dimenticata dagli USA dopo la vittoria di Trump
    Tags:
    Elezioni, Congresso USA, Hillary Clinton, Donald Trump, Ucraina, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

    Tutti i commenti

    • avatar
      roby.zanella
      come il servizio fornito da un ex agente inglese su un soggiorno sexy a S. Pietroburgo o Mosca che la CNN ha spaparanzato oggi.....
    • belli corradoIn risposta roby.zanella(Mostra commentoNascondi commento)
      roby.zanella, ..come se in america e specialmente tra le femmine che lavorano dentro la CNN non ci fossero puttane , l'america è un Bordello a cielo aperto,basta dare un'occhiatina dentro le università.....
    • Flanker
      Ennesima manifestazione di teatro dell'orrore!!!!
      Neonazisti fieri e orgogliosi di esserlo ci dicono che mettono in dubbio la conformità di Trump per una carica così alta!!!!!
      Forse l'unica cosa buona fatta dai videlastri di kiev in quanto il loro supporto alla concubina del diavolo ha comunque dato un certo contributo alla sua sconfitta!!!!!
    • avatar
      maurizio.innocenti8
      Risulta,in effetti,che l'Ucraina sia stata tra i maggiori finanziatori
      della fondazione Clinton.
      Mentre,per quanto riguarda Manafort,basterebbe ricordare che il
      Partito delle Regioni è scomparso con la fuga di Yanukovitch,a
      febbraio del 2014,per evidenziare e dimostrare che il finanziamento è una bufala.
    Mostra nuovi commenti (0)