12:00 17 Gennaio 2017
    Bielorussia

    Cremlino commenta l'abolizione del visto della Bielorussia per cittadini di 80 Paesi

    © Sputnik. Егор Еремов
    Mondo
    URL abbreviato
    31801231

    L'introduzione da parte della Bielorussia del regime senza visto per i cittadini di 80 Paesi è assolutamente un affare interno; al Cremlino sono sicuri che sono stati presi in considerazione tutti gli aspetti legati al confine bielorusso-russo, ha dichiarato ai giornalisti il portavoce di Putin Dmitry Peskov.

    In precedenza il presidente della Bielorussia Alexander Lukashenko aveva firmato il decreto per autorizzare l'ingresso senza visto per un periodo non superiore ai 5 giorni per i cittadini di 80 Paesi attraverso il passaggio della frontiera all'aeroporto internazionale di Minsk.

    Il decreto interessa 39 Paesi europei, inclusi tutti quelli dell'Unione Europea, così come il Brasile, l'Indonesia, gli Stati Uniti ed il Giappone.

    "E' assolutamente un affare interno della Bielorussia, naturalmente ci sono aspetti legati alla nostra unione, ma siamo convinti che siano state valutate tutte le opportune considerazioni nel prendere questa decisione", — Peskov ha detto, rispondendo alla domanda di chiarire la posizione del Cremlino sulla decisione di Minsk.

    "Naturalmente nel prendere tali decisioni si analizza l'intero processo in modo da eliminare ripercussioni sul nostro confine," — ha detto Peskov, rispondendo alla domanda se la Russia abbia intrapreso delle misure.

    Il portavoce del Cremlino ha risposto affermativamente alla domanda se Minsk abbia coordinato il suo piano con Mosca.

    "Non vi posso dire come e quando, ma naturalmente le nostre forze di sicurezza sono in stretti rapporti, anche nel quadro dello Stato dell'Unione, quindi qui non ci dovrebbe essere alcun dubbio," — ha detto.

    Allo stesso tempo alla domanda se la Russia potesse adottare una decisione simile sul regime senza visto per i soggiorni di breve durata, Peskov ha detto: "Ora non sono pronto a rispondere a questa domanda."

    Tags:
    Società, Visto, Cremlino, Dmitry Peskov, Alexander Lukashenko, UE, USA, Russia, Bielorussia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

    Tutti i commenti

    • nikita
      Direi che è un magnifico passo in avanti. Mi auguro che prima o poi anche la Russia possa intraprendere la stessa strada.
    Mostra nuovi commenti (0)