14:06 22 Ottobre 2017
Roma+ 21°C
Mosca+ 2°C
    La bandiera turca

    Il 2016 in Turchia è stato il peggiore anno per il settore turistico

    © AFP 2017/ OZAN KOSE
    Mondo
    URL abbreviato
    113003

    Le autorità di Antalya, Bodrum e Istanbul hanno definito il 2016 l'anno peggiore per il settore turistico, riferisce l'Associazione dei tour operator della Russia, l'ATOR. Ad Antalya alla fine del 2016 il numero di turisti nella località è sceso ai livelli del 2004. In tutto i visitatori sono stati 6 milioni, il 43% in meno rispetto al 2015.

    Come ha sottolineato l'ATOR, tra le cause della crisi del settore turistico ci sono problemi in materia di sicurezza e la crisi dei rapporti russo turchi. Antalya nel 2016 è stata visitata da 500 mila turisti russi, sette volte in meno del 2015.

    La città di Bodrum, a sua volta, ha perso il 43,4% dei turisti. Un calo impressionante del mercato russo è stato registrato pari al 90,74%. La località è stata visitata da un totale di circa 4mila russi, erano 40mila nel 2015.

    La riduzione del numero di turisti è stata registrata anche ad Istanbul. La città ha avuto 9,2 milioni di ospiti stranieri, il 26% in meno rispetto all'anno precedente.

    Correlati:

    Turchia, crolla il turismo: nel II trimestre giro d’affari -35,6%
    Il 2 agosto ad Ankara summit tra Russia e Turchia sul turismo
    Turismo, autorità Crimea non temono la concorrenza della Turchia
    Tags:
    Turisti russi, Dinamica flusso turistico, Associazione agenzie turistiche, Turchia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik