14:44 02 Luglio 2020
Mondo
URL abbreviato
8134
Seguici su

Una nave militare USA ha sparato diversi colpi di avvertimento contro delle imbarcazioni iraniane nello stretto di Hormuz, riporta Reuters riferendosi a rappresentanti del Pentagono.

L'incidente è avvenuto la scorsa domenica quando quattro imbarcazioni del Corpo Guardie Rivoluzionarie Islamiche si sono lanciate a grande velocità verso un cacciatorpediniere Mahan, scortato da altre navi.

I dipendenti dell'agenzia Reuters hanno detto che le barche si sono avvicinate al cacciatorpediniere ad una distanza di 800 metri.

Il fuoco di avvertimento è stato aperto, dopo che le navi iraniane non hanno risposto ai segnali radio e alle boe fumogene, gettati da un elicottero della marina degli Stati Uniti. La nave ha sparato in tutto 3 colpi.

In precedenza, gli Stati Uniti hanno più volte lamentato il fatto che le barche iraniane si avvicinino troppo alle navi americane nel Golfo Persico e in almeno un caso, le navi americane hanno aperto fuoco di avvertimento sulla superficie dell'acqua.

Nel mese di agosto, quattro imbarcazioni militari iraniane si sono avvicinate ad una distanza inferiore di 275 metri alla USS Nitze in prossimità dello stretto di Hormuz. Il cacciatorpediniere americano è stato costretto a cambiare rotta.

Correlati:

Italia-Iran, al via esercitazioni navali congiunte nel Golfo Persico
Navi nel Golfo Persico, gli USA si scusano con Teheran
Nave iraniana punta le armi contro elicottero USA nello Stretto di Hormuz
Iran, gen. Salami: “bloccheremo ogni passaggio minaccioso nello Stretto Hormuz”
Tags:
conflitto, fuoco, fuoco, marina USA, Stretto di Hormuz, Iran
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook