Widgets Magazine
12:22 22 Luglio 2019
Donald Trump

Trump risponde alle critiche di Meryl Streep al Golden Globe

© REUTERS / Jonathan Ernst
Mondo
URL abbreviato
12111

La cerimonia di premiazione dei Golden Globe non è stata immune da riferimenti polemici contro il nuovo presidente eletto degli Stati Uniti Donald Trump.

"Questo è il Golden Globe, uno dei pochi posti in America dove si rispetta il parere del popolo", — ha detto nel suo intervento di apertura il presentatore Jimmy Fallon.

Il conduttore ha paragonato Trump con Joffrey Baratheon, il personaggio negativo della serie tv "Trono di Spade".

Inoltre l'attrice Meryl Streep, che ha ricevuto domenica un premio speciale per gli altissimi meriti nel cinema, durante il suo discorso ha ricordato il caso in cui Trump aveva fatto la parodia di un giornalista disabile. Questa performance, come notato dalla Streep, le "ha spezzato il cuore."

In una intervista telefonica con il New York Times, Donald Trump ha dichiarato che l'attrice che l'ha criticato è sempre stata una "fan di Hillary", inoltre ha sottolineato di non essere rimasto sorpreso dalle critiche dei "registi liberal".

"La gente dice che avrei preso in giro l'invalidità di questo giornalista, come se Meryl Streep e tutti gli altri fossero in grado di entrare nella mia testa e leggere i miei pensieri," — ha detto il futuro presidente degli Stati Uniti.

Secondo Trump, voleva solo confutare le dichiarazioni di un giornalista che sugli attentati dell'11 settembre 2001 aveva cambiato opinione diverse volte e non aveva alcuna intenzione di prenderlo in giro.

Correlati:

Hollywood, arma di intrattenimento di massa
Tags:
Hollywood, politica interna, Società, Presidenziali USA 2016, Maryl Streep, Donald Trump, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik