21:47 31 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 110
Seguici su

48 terroristi dello Stato Islamico sono stati uccisi nelle ultime 24 ore.

Le forze armate turche hanno ucciso 48 combattenti dello Stato Islamico (IS) nelle ultime 24 ore nel nord della Siria. Lo ha reso noto lo Stato Maggiore turco.

"Le nostre forze aeree hanno eliminato 23 obiettivi terroristici durante gli attacchi aerei vicino Bzaga, Seflaniye, Zammar e gli insediamenti di Amia, incluse 10 posizioni di difesa, 10 rifugi e tre sedi di terroristi", si legge nella dichiarazione del personale arrivata a Sputnik.

Sempre secondo lo Stato Maggiore turco, le Forze Armate hanno anche condotto attacchi contro 246 obiettivi.

Correlati:

Terrorismo, un nemico invincibile?
I media tedeschi rompono il silenzio: l’Arabia Saudita ha finanziato i terroristi nella UE
Media: capo del Daesh in Europa con 400 terroristi
Peskov: siamo tutti obiettivi dei terroristi
La Tunisia è il nuovo polo di addestramento del terrorismo islamico
Terrorismo, Amri filmato alla stazione di Lione dopo l’attentato
Tags:
terroristi, Crisi in Siria, lotta contro il terrorismo, uccisione, Omicidio, Terrorismo, ISIS, Siria, Turchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook