02:46 25 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
2219
Seguici su

Le autorità USA per la prima volta dopo la ritirata delle truppe del 2014 inviano dei marines nella provincia di Helmand nel sud dell’Afghanistan, riporta l’agenzia Reuters.

Come ha dichiarato il generale-maggiore dell'esercito USA Rodger Terner ai giornalisti in una teleconferenza, verranno inviati circa 300 marines per il supporto alle forze di sicurezza locali contro i "talebani".

Essi sostituiranno il personale militare, che attualmente è coinvolto nell'addestramento e alla consulenza dei militari afgani nella provincia di Helmand.

Nella provincia di Gilmend ci sono due basi militari: Camp Letherneck e Camp Bastion. La ritirata delle truppe dalla provincia di Gilmend nel 2014 è stata una delle più grandi operazioni della missione internazionale in Afghanistan.

Correlati:

La Russia compirà operazioni antiterrorismo in Afghanistan solo con il consenso di Kabul
Il “regalo americano” all'Afghanistan: boom di eroina e AIDS
In crescita il traffico di eroina tra Afghanistan e Russia
Tags:
Truppe, Guerra, marines, truppe, Invio militari, esercito USA, Afghanistan, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook