Widgets Magazine
22:13 17 Settembre 2019
Portavoce del Dipartimento di Stato americano John Kirby

Diplomazia USA non commenta la riduzione del contingente militare russo in Siria

© AFP 2019 / MANDEL NGAN
Mondo
URL abbreviato
316
Seguici su

Il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti non commenta la riduzione del gruppo militare russo in Siria, ha dichiarato ai giornalisti il portavoce John Kirby.

In precedenza era stato riferito che il ministero della Difesa russo aveva avviato il ridimensionamento del contingente militare in Siria. Secondo il capo di Stato Maggiore delle forze armate russe, il generale Valery Gerasimov, per primi lasceranno la Siria le navi del gruppo guidato dalla portaerei della Flotta del Nord "Ammiraglio Kuznetsov".

"Conformemente alla decisione del comandante supremo delle forze armate Vladimir Putin, il ministero della Difesa russo comincia a ridurre il contingente militare in Siria", — ha detto il generale.

Secondo Kirby, ha letto la notizia sulla riduzione della presenza militare russa e raccomanda di far domande al ministero della Difesa russo.

"Tuttavia la Russia mantiene ancora una presenza attiva in Siria", — ha detto Kirby, aggiungendo che gli Stati Uniti non lo considerano come un fatto positivo.

In precedenza il generale Gerasimov ha ricordato che a partire dalla mezzanotte del 30 dicembre è iniziato in tutto il territorio della Siria il cessate il fuoco, che tuttavia non viene applicato contro i gruppi terroristici.

Correlati:

Russia taglia il contingente militare in Siria
Siria, de Mistura: speranza che Russia e Turchia garantiscano la tregua
Russia, ministero Difesa risponde alle accuse del direttore CIA sulle azioni in Siria
Il direttore della CIA ha accusato la Russia di aver fatto "terra bruciata" in Siria
Tags:
Difesa, Politica Internazionale, Diplomazia Internazionale, crisi in Siria, marina russa, Esercito russo, Dipartimento di Stato USA, Valery Gerasimov, John Kirby, Russia, Siria, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik